Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

Dico di amare, ma è davvero così?

Condividi

Smettiamo di amare quando dimentichiamo, quando disprezziamo, quando smettiamo di valorizzare coloro a cui diciamo di voler bene

A volte dico di amare ma non è così. Sento di amare nel cuore, ma poi mi allontano. Prometto di dare tutto ciò che ho, ma poi mi costa così tanto che mi allontano. Non voglio rischiare.

Vorrei imparare ad amare davvero. Ad amare con un cuore nobile, senza doppiezza, senza menzogna. È un modo di amare che mi sembra impossibile, ma è così che Dio mi insegna ad amare. Così mi ama Gesù inchiodato sulla croce.

Per questo, quando amo così è facile seguire i suoi comandamenti. È la conseguenza dell’amore che vuole solo il bene dell’amato. Quando amo qualcuno in modo sano voglio il suo bene. Voglio ciò che desidera. Voglio che sia felice. Amo le sue vie. I suoi aneliti. I suoi sogni. Mi importa della sua vita quasi più che della mia.

Amare così mi sembra quasi impossibile, ma so che per Dio nulla è impossibile. Il mio amor proprio è molto forte, e tende a mettermi al centro con tutte le mie pretese.

Leggevo giorni fa: “Si sente amato chi crede che lo amino più di quanto merita. Per amare bisogna prendere sul serio solo le cose serie. Seppellire la suscettibilità. Non sa amare chi non perdona davvero e per sempre. Tutti gli esseri umani hanno un tesoro che ci viene concesso alla nascita: la nostra capacità di cedere il nostro centro di attenzione e di dedicarci a un altro. Per questo, il disamore più grande non è il conflitto, ma l’indifferenza. Mandare qualcuno il più lontano possibile dal nostro centro”.

Smettiamo di amare quando dimentichiamo, quando disprezziamo, quando smettiamo di valorizzare chi diciamo di amare.

Pagine: 1 2

Tags:
amare
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni