Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
Sante Perpetua e Felicita
home iconArte e Viaggi
line break icon

Il diavolo e la chiesa di Santa Maria di Lubecca

CHIESA, SANTA MARIA, LUBECCA, GERMANIA, DIAVOLO, PIETRA

wikipedia

Daniel R. Esparza - pubblicato il 18/05/17

Una chiesa gotica in Germania sarebbe dovuta essere una taverna. Almeno questo è quello che il diavolo pensava sarebbe stata

Sembra che gli architetti e costruttori tedeschi si divertano ad ingannare ripetutamente il diavolo. La cattedrale di Monaco, nota localmente come Frauenkirche , per esempio, è ben nota per la sua “Impronta del diavolo” – di cui si può leggere tutto qui – nel luogo in cui il diavolo si trovava dopo aver capito di essere stato ingannato dall’architetto della chiesa, l’arguto Jörg Von Halsbach. Ma anche la chiesa di S. Maria, a Lübeck, ha una propria storia che coinvolge il diavolo, una chiesa e i suoi costruttori.




Leggi anche:
Il giorno in cui l’architetto di una chiesa si prese gioco del diavolo

La leggenda afferma che quando è stata costruita la grande chiesa gotica di Santa Maria, il diavolo fece visita ai lavoratori e chiese loro che cosa stessero costruendo. Avendo troppa paura di dirgli la verità, sapendo che questa lo avrebbe fatto arrabbiare, dissero, invece, che stavano costruendo la più grande taverna di tutti i tempi. Il diavolo era così felice della notizia, che decise di aiutarli a costruirlo.

Tuttavia, poiché la chiesa era quasi ultimata, il diavolo si rese presto conto che era stato totalmente ingannato. Pieno di rabbia diabolica, raccolse una grossa pietra, con l’intento di gettarla contro la chiesa. Uno dei costruttori si alzò e gli promise che avrebbero davvero costruito una taverna proprio di fronte alla chiesa. Il diavolo accettò l’affare e depose il masso lì dov’era. Oggi si possono ancora vedere alcuni segni sulla lastra di pietra, presumibilmente le impronte degli artigli del diavolo. Una piccola statua di bronzo ora saluta coloro che passano, siano essi in diretti verso la chiesa o, invece, verso la taverna Ratskeller, proprio dall’altro lato della strada.

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
architetturadiavologermania
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
3
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
6
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
7
Paola Belletti
Laura Magli, giornalista Mediaset: “Mi sento così amata dal...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni