Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’Aria di Bach nel talento di Anastasiya Petryshak

Condividi

Un’artista straordinaria sia nella musica barocca che in quella romantica

Anastasiya Petryshak esegue l’Aria sulla quarta corda, un classico di Bach, in un concerto dal vivo alla Basilica Sant’Ambrogio a Milano, nel 2015. Si percepisce un’atmosfera molto diversa negli stili barocchi di Bach, rispetto al romantico Schubert che vi abbiamo mostrato la scorsa settimana.

Lo stile barocco è molto più rigido nel tempo e nell’articolazione. Il ritmo è scandito da un clavicembalo, con le corde suonate in modo tale da conferire un suono “pizzicato”, e da accordi di accompagnamento con relativamente poco movimento.

L’esecuzione di Petryshak è professionale e precisa. Come la maggior parte dei musicisti del suo livello, sebbene abbia lo spartito davanti, raramente lo legge. È divertente guardarla mentre suona, sembra come perdersi nella musica, mentre porta un’energia fresca a questa atmosfera meditativa.

Nella sua carriera ha suonato con alcuni dei migliori nomi del settore – Sofia Gubaidulina, Salvatore Accardo, Rocco Filippini, Gianluigi Gelmetti – così come Andrea Bocelli, che ha usufruito dei suoi assolo da quando lei aveva 15 anni. Stando a Wikipedia, è specializzata nell’uso di strumenti antichi cremonesi (tra i quali quelli di Stradivari, Amanti, Guarneri del Gesù e altri ancora).

Segui “Cecilia” – la pagina musicale di Aleteia – su Facebook!

Song: Aria sulla quarta corda - Bach | Singer: Anastasiya Petryshak

Anastasiya Petryshak

Nome: Anastasiya Petryshak

Originaria di: Ivano-Frankivsk, Ucraina

Curiosità: Anastasiya Petryshak ha iniziato a studiare musica all'età di 5 anni, col pianoforte. Crescendo ha deciso di concentrarsi sul violino. A 15 anni ha debuttato come solista, e a 17 anni si è diplomata a pieni voti al Conservatorio Arrigo Boito di Parma. Ha lavorato con molti artisti internazionali, sin dagli inizi della sua carriera. In particolare si è esibita con Andrea Bocelli da quando aveva 15 anni.

Website: http://www.anastasiyapetryshak.com/

Facebook: https://www.facebook.com/Petryshak.Anastasiya/

Twitter: https://twitter.com/APetryshak

 
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni