Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

7 cose che ogni madre ha bisogno di sentirsi dire alla Festa della Mamma

Condividi
di Becky Roach

La maggior parte delle sere, pur essendo esausta alla fine della giornata, prima di addormentarmi mi metto a pensare a tutte le cose che avrei potuto fare diversamente come madre. Ripercorro mentalmente la giornata e sento inevitabilmente il suono aspro della mia voce che rimprovera i miei figli. Avrei dovuto essere più paziente e parlar loro con amore… Mi chiedo se ho permesso loro di giocare per troppo tempo con Xbox e non abbastanza all’aperto, o se ho dimenticato di dare loro le vitamine…

Mi ricorderanno come eternamente impaziente e assillante? Li ho ascoltati abbastanza? Li ho abbracciati a sufficienza? Sono stata un modello dell’amore di Gesù e li ho condotti più vicini a Dio?

Anche se Facebook e Pinterest potrebbero far sembrare che sia l’unica madre ad avere preoccupazioni, dubbi e insicurezze sul mio modo di esercitare la genitorialità, i video che riporto di seguito mostrano come molte madri lottino con il senso di non essere all’altezza del loro compito. Molto probabilmente anche vostra madre ha sperimentato le stesse emozioni e si è posta le stesse domande. Perché? Perché vi ama intensamente e desidera solo il meglio per voi.

Potreste pensare che vostra madre riesca a gestire tutto perché è da sempre quella che vi ascolta, cucina per voi, trova i libri della biblioteca che avete perso e vi abbraccia quando ne avete più bisogno. La vostra splendida mamma, tuttavia, ha davvero bisogno di sentirvi dire quanto sia meravigliosa, perché di notte probabilmente resta sveglia a preoccuparsi per voi e a chiedersi se ha fatto tutto quello che poteva per darvi la miglior vita possibile. Se non avete mai detto queste cose a vostra madre, cogliete l’opportunità della Festa della mamma per mostrarle quanto è importante nella vostra vita.

7 cose che vostra madre ha bisogno di sentire per la Festa della Mamma

1. Ti voglio bene

“Il più bel capolavoro del cuore di Dio è il cuore di una mamma”
Santa Teresa di Lisieux

2. Sono orgoglioso di te


“I suoi figli sorgono a proclamarla beata e suo marito a farne l'elogio: 'Molte figlie hanno compiuto cose eccellenti, ma tu le hai superate tutte!'” (Proverbi 31, 28-29)

3. Apprezzo i sacrifici che fai per me e il modo in cui servi la nostra famiglia

“Ogni membro della famiglia deve diventare, in modo speciale, il servo degli altri, condividendo i loro pesi. È necessario che ognuno sia sollecito non solo per la propria vita, ma anche per la vita degli altri membri della famiglia: per i loro bisogni, le loro speranze, i loro ideali” (Papa San Giovanni Paolo II)

4. Dio ti ha scelta per essere mia madre per un motivo, e tu hai fatto un ottimo lavoro

“Sii la persona che Dio voleva che tu fossi e incendierai il mondo” (Santa Caterina da Siena)

5. Sei bellissima

“Nella misura in cui l'amore cresce in te, cresce anche la tua bellezza, poiché l'amore è la bellezza dell'anima” (Sant'Agostino)

6. Grazie

“Ringrazio continuamente il mio Dio per voi, a motivo della grazia di Dio che vi è stata data in Cristo Gesù, perché in lui siete stati arricchiti di tutti i doni, quelli della parola e quelli della scienza” (1 Corinzi 1, 4-5)

7. Pregherò per te

“La preghiera è il luogo di rifugio di fronte a ogni preoccupazione, la base dell'allegria, fonte di gioia costante, protezione contro la tristezza” (San Giovanni Crisostomo)

_________

Becky Roach ha scritto 189 post in questo blog. Vive in Ohio (Stati Uniti) con il marito e cinque figli.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni