Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

7 citazioni di Edith Stein che ogni donna dovrebbe leggere

Condividi

Con il suo particolare stile di femminismo, la Stein è una voce per i tempi moderni

Edith Stein è sempre stata una persona brillante. Nata in Germania nel 1891 e conosciuta con il suo nome religioso, suor Teresa Benedetta della Croce, ci si sarebbe potuto aspettare che conducesse una vita tranquilla lontano dai riflettori, visto che all’epoca le donne potevano ricoprire ben pochi ruoli a livello sociale rispetto agli uomini. Lei, invece, ha scelto di seguire la sua vera vocazione, che l’ha portata prima a partecipare a un programma di Filosofia molto rinomato presso l’Università di Gottinga e poi a insegnare e a convertirsi alla fede cattolica, finendo poi per entrare in un monastero carmelitano.

La vita affascinante di Edith Stein è stata stroncata quando è stata martirizzata in un campo di concentramento tedesco durante la II Guerra Mondiale, ma per via della sua vasta esperienza e del suo intelletto brillante è riuscita nei pochi anni che ha avuto a disposizione a scrivere e a pubblicare varie opere sulle donne e sulla loro vocazione.

Le sue idee hanno avuto un’influenza particolare su Papa San Giovanni Paolo II, che l’ha canonizzata nel 1998 dicendo che “l’esperienza di questa donna, che ha affrontato le sfide di un secolo travagliato come il nostro, diventa esemplare per noi”.

La Stein è una santa per i tempi moderni, ed è particolarmente acuta su cosa significhi essere una donna nel mondo moderno. Il suo peculiare stile di femminismo è originale e pieno di una saggezza di cui possono beneficiare anche le donne di oggi. La Stein stessa non è facile da categorizzare, e non si aspetta che anche le altre donne possano inserirsi in una semplice etichetta, spiegando invece il dono unico e insostituibile che rappresentano le donne per il mondo.

Ecco un piccolo esempio di quello che ha da dirci oggi:

Essere madre è nutrire e proteggere la vera umanità e farla sviluppare (Significato del valore intrinseco della donna nella vita nazionale)

Edith non ha mai dubitato del fatto che essere una madre sia una vocazione insostituibile a cui molte donne sono chiamate. Non tutte le donne devono diventare madri (lei non lo era) per condurre una vita piena e realizzata, ma solo una donna può essere chiamata a questa splendida vocazione. Spesso trascurata o considerata meno importante, Edith insisteva sul fatto che è una delle chiamate più nobili. Se siete madri, ricordate la dignità e l’importanza della vostra vocazione.

Ogni professione in cui l’anima della donna si realizza e che può essere formata dall’animo femminile è un’autentica professione della donna (L’ethos delle professioni femminili)

E allora, se le donne non sono limitate alla maternità, quali opzioni ci sono e qual è il limite di quello che possono fare le donne? Edith insiste sul fatto che la lista è infinita, e le possibili vocazioni disponibili per una donna sono qualsiasi professione o chiamata in cui la sua anima trova la sua vera dignità.

L’anima della donna è modellata come un rifugio in cui altre anime possono dispiegarsi (Principi fondamentali dell’educazione femminile)

Edith Stein è molto più intelligente di me, e quindi questa citazione non è facile da spiegare. Vale comunque la pena di farlo, perché quello che intende è piuttosto profondo. Una delle domande che pone continuamente è: “Possiamo davvero conoscere le altre persone, soprattutto quello che provano?” La sua risposta è “Sì”, perché la natura dell’animo umano, la ragione per cui esiste, è essere in relazione con altre anime.

È un modo complicato di dire che quello che dà davvero un significato alla vita sono i nostri rapporti.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni