Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 25 Febbraio |
Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario
home iconChiesa
line break icon

Il dono di Papa Francesco ai disabili: paga l’affitto dello stabilimento balneare

© Antoine Mekary / ALETEIA

© Antoine Mekary / ALETEIA

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 26/04/17

La spiaggia di Focene è da anni un'oasi di svago per le persone ammalate

Papa Francesco ha donato un contributo per la spiaggia di Focene, frazione di Fiumicino (Roma): si tratta dello stabilimento balneare “La Madonnina” davvero accessibile a tutti, anche ai disabili: le strutture e il personale, volontario, sono pensati per accogliere i disabili.

Il regalo del Papa – che coprirà le spese per l’affitto annuale della spiaggia – è stato accolto con “entusiasmo e stupore”, dalla associazione Opera San Luigi Gonzaga “Opera d’Amore” che gestiste lo stabilimento (Avvenire, 26 aprile).

GESTITO INTERAMENTE DA VOLONTARI

Lo stabilimento “La Madonnina” sorge a Focene, frazione di Fiumicino, a due passi da Roma, nella diocesi suburbicaria di Porto Santa Rufina. La colonia marina, gestita totalmente da volontari, garantisce anche un presidio medico e personale specializzato proveniente dalla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, che assicura il bagno assistito ai disabili.




Leggi anche:
Papa Francesco e i malati: i 10 incontri che hanno lasciato il segno

UNA SPIAGGIA “SPECIALE”

Tutta la spiaggia è munita di passerelle che permettono di raggiungere autonomamente ognuno dei servizi in essa offerti (snack bar, spogliatoio, bagni, docce, zone d’ombra), fornita di pedane che consentono l’accesso autonomo agli ombrelloni e ai lettini (adeguatamente rialzati), con la possibilità di giungere fino al bagnasciuga e al mare (Huffington Post, 26 aprile).

NO AL “GHETTO”

Lo stabilimento – che non ha scopi di lucro, perché tutti gli incassi sono reinvestiti nel progetto – è aperto durante tutta la stagione balneare dalle 9 alle 19

Alla base l’idea di creare non uno stabilimento ‘ghetto’, ma una spiaggia senza barriere sia architettoniche che mentali, dove tutti possano godere insieme del mare ed i suoi tantissimi benefici ed il cui ricavato viene reinvestito nel progetto stesso (Agensir, 26 aprile).




Leggi anche:
Giovani Down saranno i chierichetti di papa Francesco per un giorno

Tags:
handicappapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
5
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Purgatorio
6
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
7
KISS
Carlos Padilla
Curate così il vostro matrimonio e non ve ne pentirete mai
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni