Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

Tuo marito non può ricordare le cose senza di te

Olena Yakobchuk | Shutterstock
Condividi

Più è lungo il rapporto, più profonda è la vostra “memoria interconnessa”

Sapete come fa vostro marito a riempire sempre i vuoti nelle storie che dimenticate, o perché gli ricordate sempre il nome delle persone? Non è solo perché non siete capaci di raccontare storie e lui non è bravo con i nomi. È perché le coppie che stanno insieme da molto tempo sviluppano sistemi di memoria interconnessa.

Si chiama “ricordo collaborativo”, e più è duraturo il rapporto più è profondo. Quando si invecchia, i coniugi iniziano a contare l’uno sull’altra per riempire gli spazi vuoti nei ricordi personali, anziché solo quelli condivisi. Più sono intime le coppie, poi, più interconnessi diventano i loro sistemi di memoria.

Bello, vero? Penso che la storia “i due saranno una sola carne” sia più profonda di quanto crediamo…

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni