Aleteia

Vi faranno sosta anche le civette…

Husain Hakim Alfraid | 2017 SONY Photography Awards
Condividi
Commenta

IL MONDO ATTORNO A NOI – SONY 2017 Photography Awards | Secondo posto classificato al Place National Award | Foto di Husain Hakim Alfraid

Un gufo reale si gode l’ombra, nel suo nido, in una giornata di sole. Si tratta del tipico nido del gufo reale, che preferisce vivere nelle fessure o tra le rocce, probabilmente perché negli ambienti desertici non ci sono alberi. Questi luoghi però forniscono anche una comoda fonte di cibo, grazie agli animaletti che vi girano attorno.

Il gufo reale è un uccello di medie dimensioni, che può arrivare agli 80 cm di altezza; le femmine tendono ad essere un po’ più grandi. Sono animali notturni e si nutrono di una vasta gamma di prede, come serpenti, mammiferi, altri uccelli e insetti. Sebbene non abbiano lo stesso partner per tutta la vita, sono monogami e formano legami duraturi che possono continuare oltre la stagione degli amori. Entrambi i genitori condividono la responsabilità di nutrire la prole, e i piccoli di solito vengono cresciuti due alla volta, anche se non è raro che il più debole perisca.

I gufi reali si trovano nella maggior parte del Nord Africa e nella penisola arabica. Questi uccelli non sono grandi viaggiatori, e tendono a rimanere all’interno di un raggio di pochi km dai nidi.

Isaia 34:14-15

Gatti selvatici si incontreranno con iene,
i satiri si chiameranno l’un l’altro;
vi faranno sosta anche le civette
e vi troveranno tranquilla dimora.
Vi si anniderà il serpente saettone, vi deporrà le uova,
le farà dischiudere e raccoglierà i piccoli alla sua ombra;
vi si raduneranno anche gli sparvieri,
l’uno in cerca dell’altro

Cliccate qui sotto per vedere la foto in formato grande!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni