Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconStile di vita
line break icon

Il ‘lagom’ e la ricerca della felicità in salsa svedese

ikea.com

Blanca de Ugarte - pubblicato il 04/04/17

Dopo il 'hygge', dalla Scandinavia un'altra filosofia per raggiungere il "successo" mediante la moderazione

La tendenza del momento sembrava essere il ‘hygge’, la ricetta danese per la felicità che invita a godere dell’intimità della propria casa. Una filosofia che spopola nelle librerie, nel business dell’arredamento e nei media.

Ma dalla Svezia arriva un altro termine, il ‘lagom‘, che nell’ambito della riflessione sulla felicità e sul successo nella vita potrebbe diventare un serio concorrente del ‘hygge’. Abbiamo aggiunto la parola ‘successo’, perché il concetto che gli svedesi vogliono trasmettere vi è strettamente legato. Così come è legato alla virtù, definita da Aristotele come dare la giusta misura a tutte le cose.

La Svezia vuole che la società dei consumi rifletta sull’importanza della moderazione nel modo di vivere, in modo da raggiungere l’armonia familiare, professionale, sociale e ambientale.

Questo stile di vita svedese è considerato da molti come la tendenza filosofica dell’anno. Tutt’altro che innovativo, fa leva sulla logica e sulla semplicità nel cercare un equilibrio di vita fortemente legato allo stato di salute del pianeta. I suggerimenti proposti sono di:

  • Rivedere le proprie abitudini nei consumi, e gestire il proprio denaro in modo più oculato;
  • Chiedersi se il proprio comportamento sia sostenibile e rispettoso dell’ambiente e delle risorse naturali. Bisogna risparmiare energia, riciclare…
  • Darsi da fare per conciliare di lavoro e vita familiare;
  • Prendersi cura del proprio corpo mediante sport e alimentazione sana;
  • Essere soddisfatti di ciò che si ha, perché è sufficiente per essere felici.

Stili di vita, puro marketing?

Sembra che queste tendenze siano un potente strumento di marketing per promuovere l’immagine internazionale di un Paese e delle sue imprese.

Attraverso il ‘hygge’, la Danimarca sostiene di essere la nazione più felice del pianeta, un titolo attribuito nel 2013 anche dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite attraverso il World Happiness Report, che tiene conto delle misure di benessere sviluppate in diversi paesi.

La Svezia, altro paese scandinavo che il World Happiness Report colloca tra i primi al mondo, si vanta di essere il paese del successo che “supera gli altri paesi in quasi tutto”: nelle imprese, nell’uguaglianza di diritti e nella soddisfazione della popolazione, che ha “la migliore reputazione a livello mondiale”.




Leggi anche:
I “Paesi più felici” del mondo? Tanti suicidi, violenza sulle donne e alcolismo

Non è un caso che la multinazionale svedese per eccellenza sbandieri la causa del lagom. L’Ikea, oltre a progettare un arredamento semplice e funzionale, lavora da tre anni su un progetto chiamato Live Lagom per la sensibilizzazione ambientale attraverso uno stile di vita sostenibile in cui, ovviamente, promuove anche il consumo dei propri prodotti.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
felicitàsvezia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni