Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 06 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconNews
line break icon

Il volto di Gesù Cristo su una moneta del I sec. La curiosa tesi di un ricercatore britannico

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 01/04/17

Secondo i suoi discutibili studi la figura del Cristo coincide con quella di un re della Mesopotamia

Sino ad oggi, l’immagine di Gesù Cristo era rappresentata soprattutto su icone e libri religiosi. Un ricercatore britannico, Ralph Ellis, specialista di testi sacri, assicura di avere trovato una vera immagine del viso di Gesù su una moneta che risale al 1° secolo (http://www.ticinolive.ch, 29 marzo).

RE MANU VI

Sin qui, gli esperti supponevano che il viso dell’uomo con la barba raffigurato sulla moneta, il cui diametro è di circa 24 millimetri, fosse quello di Manu VI, sovrano che aveva regnato nel nord-ovest della Mesopotamia.

Dopo una ricerca durata decenni, Ellis, citato dal Daily Mail (29 marzo), ha concluso che Manu VI e Gesù Cristo siano la stessa persona.




Leggi anche:
Come veniva rappresentato anticamente il volto di Gesù?

LA STESSA PERSONA

Ellis ha esaminato le biografie di questi due uomini e ha trovato coincidenze che, secondo lui, non possono essere oggetto del caso. Lo storico afferma che il re Izas Manu e Gesù sono la stessa persona. Le sue conclusioni sono state pubblicate nel libro “Gesù, re di Edessa” (Jesus, King of Edessa).




Leggi anche:
3 fra le immagini più antiche di Cristo

LA GUERRA TRA GIUDEI E ROMANI

La sua teoria è sicuramente sui generis. Secondo Ellis, infatti, le date della vita di Gesù Cristo dovrebbero essere spostate di circa 30 anni più tardi e che in verità Gesù non era un uomo di pace, ma una figura chiave nella guerra tra giudei e romani. La guerra mossa contro l’impero romano, secondo questo ricercatore britannico, aveva finito per costargli la vita.

UN VOLTO MAI VERAMENTE NOTO

L’ipotesi di Ralph Ellis non viene sostenuta da altri storici, per i quali la moneta raffigurerebbe il re Manu VIII, che aveva regnato 70 anni dopo gli eventi descritti.

Resta il fatto che nessuna immagine e nessun testo, nemmeno il Vangelo, descrivono come fosse esattamente Gesù. La sua immagine più diffusa, capelli lunghi e chiari e una lunga veste bianca, è apparsa intorno al V secolo.

Recentemente, grazie al lavoro della sezione scientifica della Polizia di Stato, attraverso delle tecniche di investigazione sulla Sindone di Torino, si è giunti alla ricostruzione di quale potesse essere il volto di Gesù adolescente.

Tags:
gesù cristosacra sindone
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
5
MADONNA
Maria Paola Daud
La curiosa immagine della Vergine Maria protettrice dal Coronavir...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
Gelsomino Del Guercio
“Solo tu potevi capire Maria”. Lettera di Don Tonino Bello a San ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni