Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 27 Giugno |
San Cirillo di Alessandria
Aleteia logo
Perle dal Web
separateurCreated with Sketch.

Fa alla nipote un dono unico: il nonno coglie nel segno e fa commuovere Twitter

renandpetrillo_1361be32ac8127ca7e2ea63a96e9ebe8.today-inline-large2x

Valerio Evangelista - pubblicato il 28/03/17

Ci ha lavorato ogni giorno per tre anni, e al 16esimo compleanno la nipotina è rimasta davvero senza parole

Quando la scorsa settimana Lauren Blank ha compiuto 16 anni, ha ricevuto un regalo di compleanno che avrà a cuore per il resto della sua vita.

Suo nonno Ron le ha dato tre diari in cui, nel periodo tra i 2 e i 5 anni di Lauren, ha scritto giorno per giorno le esperienze belle vissute insieme.

“Ciao Lauren: sto iniziando proprio adesso, così che un giorno potrai leggere queste parole e divertirti”, ha scritto Ron Petrillo, di 72 anni, nelle prime righe. La data è del 16 febbraio 2003. “Sarà un ricordo quotidiano di te e me”.

Il nonno ha pensato a lungo al momento giusto in cui dare all’amata nipotina il prezioso regalo. “Avevo in mente tre date: 16 anni, 21 anni e il momento in cui me ne sarei andato via”, ha dichiarato Petrillo a Today.

Avrebbe voluto che fosse sua madre a darle i diari quando sarebbe morto, ma lei insistette che fosse lui stesso a farlo. “E quindi”, ha aggiunto il nonno, “ho scelto il 16esimo compleanno”.

Tantissimi momenti, come quelli dei giochi teneri tra nonno e nipotina, che probabilmente sarebbero stati sepolti dall’avanzare degli anni, se non ci fossero stati questi diari.

3E98A8ED00000578-4346622-So_sweet_A_16_year_old_from_Texas_named_Lauren_Blank_shared_the_-a-7_1490382910504

O come le giornate passate insieme allo zoo. “Ci andavamo quasi tutti i giorni, tranne il lunedì perché era chiuso. Osservavamo insieme tutto quanto, e poi passavamo dal negozio di souvenir e le compravo ogni sorta di giochini”.

Il mio nonnino“, ha dichiarato Lauren, “è stato una delle persone più importanti nella mia vita“. La ragazza si è inoltre detta “sorpresa da quante persone si sono identificate” con la storia. Il suo post ha avuto centinaia di migliaia di condivisioni, e molti utenti di Twitter le hanno espresso la propria commozione. Un utente ha anche commentato che il suo post “mi ha fatto capire che non trascorro abbastanza tempo con i miei nonni”.

3E98A8ED00000578-4346622-So_sweet_A_16_year_old_from_Texas_named_Lauren_Blank_shared_the_-a-7_1490382910504
 È stato nonno Petrillo a farle da babysitter, condividendo insieme molti momenti speciali che ha registrato nei diari durante il riposino pomeridiano della nipote o ogni volta che si presentava l’occasione. Ben 185 pagine di ricordi, dal valore inestimabile.

I diari arrivano a documentare il rapporto dai 2 fino ai 5 anni, e c’è un motivo ben preciso. Ron ha voluto raccontare ogni esperienza dal momento in cui lei era ancora così piccola da dover stare tutti i giorni con il nonno, fino a quando iniziò ad andare a scuola.

writtenjournals_f7fd59a8416e00a8071deee8f5600b10.today-inline-large2x

“Vorrei che i nonni di 40 o 50 anni sappiano che possono fare la stessa cosa”, ha detto nonno Petrillo. “Se questo dovesse essere l’unico risultato di quanto ho fatto, andrebbe comunque bene così”.




Leggi anche:
Questa straordinaria lettera di un nonno ai nipoti è un’eredità per tutti

Tags:
compleannofamiglianonni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni