Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 06 Marzo |
San Julián di Toledo
home iconStorie
line break icon

4 storie di perdono che fanno bene al cuore

Valerio Evangelista - pubblicato il 27/03/17

Non è facile impedire al risentimento di avvelenare il proprio cuore, ma queste straordinarie storie di umanità fanno capire che perdonare - persino gli assassini dei propri genitori - è possibile

Il perdono è un’arma potente, diceva Nelson Mandela. Di sicuro è un atteggiamento sano che ha effetti positivi sulla salute (sul rapporto tra rabbia, perdono e salute, vi consigliamo la lettura di questo articolo).

Lo sa bene Marina Cantacuzino, fondatrice de The Forgiveness Project, un’organizzazione nata per raccontare le storie di chi all’odio e al dolore ha risposto con il desiderio di riconciliazione e guarigione interiore.




Leggi anche:
5 cose sulla guarigione che ho imparato da questa antica arte giapponese

Giornalista freelance dal 1990 al 2004, per anni Cantacuzino ha dato voce alle lotte e alle vittorie di persone ordinarie, raccontando le sfide affrontate nelle relazioni, nella salute e nel lavoro. Nel tempo si è resa conto, vedendo da vicino le vite di chi aveva superato esperienze difficili, che molte storie avevano un elemento in comune: la forza trasformatrice del perdono.

“Nel raccogliere storie di riconciliazione e perdono”, racconta Marina Cantacuzino, “ho notato che il perdono divide l’opinione pubblica in due, come una ghigliottina affilata”.

Sì, perché se ci sono coloro “che vedono il perdono come una nobile ed umile risposta alle atrocità”, c’è anche molta gente “che ride compiaciuta fuori dai tribunali”.

Colui che non riesce a perdonare distrugge il ponte sul quale egli stesso deve passare; perché ogni uomo ha bisogno di essere perdonato” – George Herbert

L’organizzazione ha realizzato diversi tipi di eventi. Ma si è fatta conoscere soprattutto grazie ad una mostra fotografica, “The F Word“, creata con il fotografo Brian Moody. La mostra fotografica racconta storie di persone distrutte dalla violenza e dall’ingiustizia, che però non hanno permesso al risentimento di mettere radici nel proprio cuore. Presentato per la prima volta nel 2004, The F Word ha avuto luogo in oltre 550 località, in 14 nazioni diverse, raggiungendo un pubblico di più di 70mila persone.




Leggi anche:
11 frasi potenti piene di perdono, pronunciate da rifugiati ed ex prigionieri di guerra

Ne abbiamo fatto una breve selezione, certi che leggere queste testimonianze farà del bene al vostro cuore. Un’alternativa all’odio esiste e non è inaccessibile, sebbene richieda sacrificio ed umiltà (per leggere le storie sfogliate la fotogallery).

Potete leggere le storie complete di Margot, Lorin, Christopher e Jacob – nonché le oltre 140 straordinarie storie di perdono e riconciliazione raccolte nella mostra – su theforgivenessproject.com.




Leggi anche:
I 7 consigli di un ex terrorista per chiedere perdono

Tags:
misericordiaperdonostorie
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
5
MADONNA
Maria Paola Daud
La curiosa immagine della Vergine Maria protettrice dal Coronavir...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
Gelsomino Del Guercio
“Solo tu potevi capire Maria”. Lettera di Don Tonino Bello a San ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni