Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 19 Maggio |
San Leonardo Murialdo
home iconPerle dal Web
line break icon

Riciclare i fiori dei matrimoni per dare gioia agli anziani negli ospizi

Repeat Roses

Valerio Evangelista - pubblicato il 26/03/17

Un matrimonio può durare un giorno, ma grazie a Repeat Roses i fiori nuziali continuano a diffondere gioia

I matrimoni sono una straordinaria occasione per celebrare la vita e l’amore. Pochi pensano però alla grande quantità di rifiuti prodotti e agli sprechi che, inevitabilmente, ci sono in questo tipo di eventi.

Ogni anno, negli Stati Uniti, vengono celebrati circa 2,25 milioni di matrimoni“, spiega l’ex wedding planner Jennifer Grove, “ognuno dei quali arriva a produrre fino a 200 kg di immondizia“.

Repeat Roses

Dopo molti anni di lavoro in questo settore, Jennifer Grove ha sentito l’esigenza di impegnarsi per ridurre gli sprechi.

La sua attività le dava la soddisfazione di accompagnare la coppia verso il grande giorno, ma l’idea di dover buttare “una quantità epica” di fiori – pregiati e in ottimo stato – la faceva star male.

Perché buttare i fiori quando la festa è giunta al termine?”, una domanda ricorrente che l’ha ispirata a dare vita a Repeat Roses.




Leggi anche:
Viaggio di nozze tra i terremotati, la scelta solidale di una coppia di volontari

La sua agenzia permette di godersi l’evento nella consapevolezza che parte di esso continuerà a vivere e a portare gioia ad altre persone.

Quando la musica finisce e vanno via gli ospiti, i fiori vengono infatti consegnati a persone che avrebbero bisogno di più bellezza nella propria vita.

Meravigliosi bouquet nuziali e centrotavola floreali vengono trattati in modo da rendere più fresco il loro aspetto, e poi distribuiti a pazienti in ospedali, centri oncologici, case di cura, ospizi e altre strutture analoghe.

“Condividere vuol dire prendersi cura, e la gentilezza ha importanza”, si legge sul sito di Repeat Roses. Un’azione che allieta il cuore di molte persone, con un’attenzione particolare alla salvaguardia dell’ambiente.

Un altro aspetto dell’attività dell’organizzazione è, dopo alcuni giorni, recuperare i fiori dalle strutture a cui sono stati donati per essere destinati al compostaggio. Eliminando così quanta più spazzatura possibile, ed aiutando i coltivatori locali fornendo loro quanto rimane dal compostaggio per essere utilizzato come concime.

“Il nostro obiettivo è fare in modo che sempre più matrimoni prevedano, nella preparazione, attenzione particolare a chi soffre, contribuendo ad aver un impatto positivo sull’ambiente“. Il lavoro da fare è tanto.

“Alcuni pensano che sia una passeggiata fare quello che facciamo, ma è molto faticoso”, aggiunge Jennifer. “Il lavoro è tanto, ma è un’opportunità unica per coniugare, in un unico servizio, gentilezza e sostenibilità: in sostanza restituiamo alla società e alla natura stessa”.

In questo modo, conclude Jennifer, “la coppia fa la loro prima azione di carità da marito e moglie… e ancora prima di andare in viaggio di nozze”.

Tags:
matrimonionaturasolidarieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni