Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Una santa eccezionale, quasi sconosciuta, che vi sconvolgerà

Public Domain

La nuova Bussola quotidiana - pubblicato il 22/03/17

Sulla stessa lunghezza d’onda le ultime battute del suo diario dettate dalla Madonna: “Di tutte queste cose tu non conoscesti niente, eppure desti consentimento a tutte, secondo il volere di Dio”. Sì perché il sacrificio più grande, quello per cui era ferocemente odiata dal diavolo, non fu quello delle penitenze insopportabili o delle umiliazioni attraverso cui salverà un numero elevatissimo di anime, ma quello del rinnegamento totale della sua volontà umana per fare quella di Dio. Veronica era così obbediente, che persino per morire, in un’agonia straziante da 33 giorni, chiese il permesso al sacerdote al suo capezzale.

Solo dalla fine degli anni Ottanta intorno a lei sta crescendo una grande devozione e sequelaal suo messaggio (rapita in estasi, vide nel Sacro Cuore di Gesù molte delle anime che avrebbero fatto conoscere la sua vita e i suoi scritti).  Davvero la missione di Santa Veronica pare una riparazione ai peccati dentro e fuori la Chiesa dei nostri tempi, in un mondo in cui la fede cattolica vive una crisi profonda e in cui l’umanità vuole sostituirsi a Dio imponendo la propria volontà contro la dottrina o stabilendo l’inizio e la fine della vita.

Veronica invece accettò la chiamata a fare la Guerra con la Croce in mano, come le disse Gesù, proprio perché non confidò mai in se stessa, nelle sue capacità o nelle sue forze (non c’è traccia di moralismo o giansenismo in lei che alle novizie, che le rispondevano di stare svolgendo tutti i loro compiti, diceva: no, amate il Signore!), anzi non cercò mai la sua volontà, facendo solo la strada che Dio aveva preparato per lei. Perché “l’amore si è fatto trovare, questa è la causa del mio patire e del mio gioire. Ditelo a tutte”.

QUI L’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
cinemasanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni