Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
San Giuseppe da Copertino
home iconSpiritualità
line break icon

Perché Gesù è morto a 33 anni?

Christopher Brown-CC

Jaime Septién - pubblicato il 20/03/17

Non è una casualità…

Molti si sono chiesti perché Gesù sia morto così giovane. L’età di 33 anni è stato il riferimento obbligato della sua crocifissione, morte e risurrezione. Ma pochi si chiedono quello che chiede monsignor Charles Pope nel suo articolo sul portale Community in Mission. Perché è morto sulla trentina e non più tardi, potendo avere più tempo per insegnare e consolidare la dottrina della Chiesa?

Pope ricorda la tripla risposta di san Tommaso d’Aquino: Gesù è morto a quell’età per mostrare il suo amore per noi nell’età perfetta della vita; perché era completamente sano; perché, resuscitando così giovane, ci insegna la condizione futura di coloro che resusciteranno nell’ultimo giorno.

Certo, dice Pope, non è un caso che Cristo sia morto, ovviamente, all’età in cui è morto. “Dio non fa nulla arbitrariamente” e i dettagli del Vangelo – per esempio, l’ora della morte di Gesù – ci insegnano molto più della speculazione.

Un modello da imitare

Inoltre, c’è la questione della perfezione (Cristo era perfettamente Dio e completamente uomo). La perfezione può venire meno per eccesso o per difetto. “Si consideri – dice Pope – il caso dell’età: a una persona troppo giovane può mancare maturità fisica o spirituale, mentre ad una persona anziana la mente diventa meno chiaro”.

E poi, nell’epoca in cui ha vissuto San Tommaso d’Aquino (nel XIII secolo), trent’anni erano considerati come il momento della perfezione umana. “È certamente ancora così, anche se sembra che in questi giorni ci voglia molto più tempo per raggiungere la maturità intellettuale ed emotiva”, dice Pope.

San Tommaso dice che il fatto Gesù è morto mentre era nel momento migliore della sua vita, mostra che il suo sacrificio sia stato maggiore. Anche il fatto che non avesse alcuna malattia o imperfezione fisica ha reso maggiore il suo sacrificio.

“È un modello per noi”, dice infine Pope nel suo articolo, “perché dobbiamo dare a Dio, in sacrificio, il meglio di ciò che abbiamo”, proprio come ha insegnato Gesù nella perfezione della propria vita.


LEGGI ANCHE:Cosa ci insegna la vita di Gesù di Nazareth?


“E così quello che potrebbe sembrare ad alcuni come un dettaglio senza complicazioni (l’età di Gesù) in realtà offre insegnamenti importanti per l’anima sensibile. Cristo ha dato tutto, ha dato il meglio e lo ha fatto quando era nel fiore della sua vita. Anche noi siamo chiamati ad una perfezione sempre maggiore”, conclude il sacerdote americano che serve nell’arcidiocesi di Washington.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
gesù cristomortepassionesacrificio

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
3
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni