Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il “Papa Pop” sbarca su Rolling Stone: «Ha conquistato tutti i giovani»

Condividi
Papa Francesco sbarca sulla copertina della rivista di musica, politica e cultura Rolling Stone, nell’edizione italiana in edicola dal 9 marzo

E per questo “Papa pop”, come lo definisce la rivista, è stata scelta una sua immagine sorridente e con il gesto del pollice alzato, quasi a dire che “è tutto ok”. Un gesto che Francesco compie spesso come segno di saluto anche durante il giro tra i fedeli all’udienza generale del mercoledì quando questa viene fatta in piazza San Pietro.

“ADATTO AI NOSTRI GIORNI”

Spiegando questa scelta la rivista sottolinea che «papa Francesco ha conquistato tutti i giovani con le sue parole di attenzione agli ultimi e ai più poveri, con i suoi toni vicini alla gente comune, con una disposizione decisamente popolare, anzi pop: il Papa che appare davvero adatto ai nostri giorni». Insomma «il Papa dice cose di buon senso» (Avvenire, 8 marzo).

“IL PANE FATTO IN CASA”

«É come il pane fatto in casa» dice il regista Ermanno Olmi – intervistato da Rolling Stone sul suo ultimo film dedicato al cardinale Carlo Maria Martini, «Vedete, sono uno di voi» – per descrivere un Pontefice che si mostra per quello che è. Innanzitutto semplice.

NELLE “CASE BIANCHE”

A proposito di semplicità, Rolling Stone fa parlare anche i ragazzi delle «case bianche» del quartiere Trecca, prima tappa della visita di Papa Bergoglio a Milano il 25 marzo: «Sembrano usciti da un video di street rap e loro malgrado si sono abituati alla semplicità, anche se da dove sono ora sembra impossibile vedere il futuro. Forse li aiuterà un Papa che afferma e sostiene: “La realtà si vede meglio dalla periferia che dal centro”?» (La Stampa, 8 marzo).

DA ROLLING STONE USA A TIME

ll magazine, che già aveva dedicato una cover al pontefice per il suo primo anno di pontificato – parlando di “rivoluzione gentile” – nell’edizione Usa del gennaio 2014 (La Repubblica, 8 marzo).

Mentre nel dicembre 2013 era stata la rivista Time a sceglierlo per la sua copertina (Aleteia, 12 dicembre 2013).

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.