Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 20 Gennaio |
San Sebastiano
home iconStorie
line break icon

Hugh Jackman: “Sono cristiano e dedico ogni mia interpretazione a Dio”

Miguel Campos

Um jovem cristão - pubblicato il 08/03/17

L'attore ha riscosso grande successo con il ruolo di Wolverine nella saga X-Men, e ora interpreterà l'apostolo Paolo in un nuovo film

Hugh Jackman, confermato per interpretare il ruolo dell’apostolo Paolo in un film sulla vita del personaggio biblico, ha parlato in pubblico della sua fede cristiana.

In un’intervista concessa alla rivista Parade, l’attore ha affermato che aveva l’abitudine di frequentare culti di diverse Chiese ed è arrivato a credere di poter diventare un predicatore.

“Sono cristiano. Andavo tutto il tempo in vari templi di evangelisti. Quando avevo circa 13 anni avevo uno strano presentimento del fatto che un giorno sarei stato sul pulpito, come i predicatori che vedevo”, ha confessato.

Fotografia: Anton Ivanov/Shutterstock

Jackman ha aggiunto che recitare gli dà una sensazione di pace e che dedica ogni sua interpretazione a Dio.

“Forse può sembrarvi strano. In Momenti di Gloria, l’atleta Eric Liddell dice: ‘Quando corro, sento il suo piacere [di Dio]’. Io sento questo piacere quando recito e va tutto bene, soprattutto sul palco”, ha detto Jackman.

“Sento che tutti cercano un sentimento o qualcuno che ci possa unire. Lo chiamiamo ‘Dio’. Tutte le sere, prima di salire sul palco, mi fermo e dedico il mio lavoro a Dio, nel senso di potermi arrendere a Lui”.

Jackman si prepara a girare un film in cui interpreterà l’apostolo Paolo, dando nuovo risalto alla conversione, al ministero e alla prigionia dell’Apostolo delle Genti.

Jackman sarà anche il produttore del film, insieme a Matt Damon e Ben Affleck. Matt Cook sta scrivendo la sceneggiatura.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
testimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
6
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni