Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 03 Dicembre |
San Francesco Saverio
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Un cristiano volle scambiare la sua croce con un’altra più leggera, ma…

escolhendo-a-cruz

Aleteia - Creative Commons

Aleteia Brasil - pubblicato il 06/03/17

“Approfittando dell'oscurità della notte andò fino al posto in cui si trovavano le croci dei suoi compagni, e...”

La Quaresima è un momento propizio per meditare sul senso della croce nella nostra vita – sia quello della Croce di Cristo che quello della nostra, spesso respinta come se fosse la più pesante del mondo. Se ci fermassimo a “pesare” la nostra croce, molto probabilmente rimarremmo sorpresi constatando quanto sia lieve. Per illustrare questa riflessione, condividiamo questa storia:

Recita un’antica leggenda cristiana che un giovane, convertito al Vangelo, ricevette la sua croce per avanzare lungo la strada della Gerusalemme Celeste insieme ad altri pellegrini.

Il peso della croce che gli era stata affidata, tuttavia, lo torturava. Era così affaticato che si vedeva costretto a riposarsi di tanto in tanto, lamentandosi:

“O sorte ria! Mi hanno dato la croce più pesante!”

Mosso dall’egoismo, decise, a una delle soste, di scambiare di nascosto la sua croce con un’altra più leggera.

Approfittando dell’oscurità della notte, andò fino al posto in cui si trovavano le croci dei suoi compagni, e pesandole una ad una scelse quella che gli sembrava più leggera.

Il giorno dopo, ripreso il viaggio, notò che nessuno si riteneva danneggiato dallo scambio.

Solo allora si rese conto che la croce che aveva scelto perché era la più leggera era la stessa che gli era stata affidata all’inizio.

Lendas do Céu e da Terra – Malba Tahan

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
croce
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni