Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santi Mario e Famiglia
home iconNews
line break icon

Betlemme in festa per Yacoub Shaheen, il cristiano vincitore di "Arab Idol"

Arab Idol

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 28/02/17

E' un siriano-palestinese e diacono in una piccola comunità di assiri nella città di Gesù

Il cantante siriaco-palestinese Yacoub Shaheen, ha vinto il gran finale della quarta stagione di “Arab Idol“, talent show molto popolare nel mondo arabo, che si è svolto a Beirut.

Yacoub, che è noto per essere un diacono attivo in una piccola comunità di Assiri, portava un rosario intorno al polso e possiede un quadro di San Charbel (come alcuni hanno riferito) a cui è molto devoto.

LA CROCE DI CRISTO

Ma non ha avuto paura che la sua fede penalizzasse il voto che avveniva tramite gli sms dei telespettatori. Yacoub non si vergognava di mostrare la croce di Cristo.

“Se qualcuno si vergognerà di me e delle mie parole in questa generazione adultera e peccatrice, il Figlio dell’uomo si vergognerà di loro quando verrà nella gloria del Padre suo con gli angeli santi” (Marco 8: 38).

LA FESTA A BETLEMME

Per festeggiarlo centinaia di persone hanno ballato per tutta la notte di sabato 25 febbraio in piazza della Natività a Betlemme, così come sono stati numerosissimi gli Assiri che lo hanno celebrato in tutto il mondo.

Le strade di Betlemme sono stati invase da tante auto, da cui spuntavano bandiere a supporto di Shaheen, mentre gli altoparlanti intonavano ad alto volume con le sue canzoni pop. Le caffetterie e negozi erano pieni di spettatori che tifavano a squarciagola per il loro idolo. Giovani del posto avevano etichettato i lati degli edifici con i graffiti che recitavano “Suryoyo”, “assira” nell’antica lingua aramaica.

https://twitter.com/ameeritalsham/status/835609743574122496

“IL MIO SANGUE E’ PALESTINESE”

Nella finale si sono affrontati Shaheen, uno yemenita Mohammed Ammar, e Ameer Dandan, un palestinese del villaggio arabo di Majd al-Krum in Galilea.

Dopo aver vinto, Shaheen è venuto sul palco del Teatro Studio di Beirut, indossando la bandiera palestinese sulle spalle. Ha cantato un inno patriottico con le parole: “Il mio impegno è il mio giuramento, il mio sangue è palestinese”, ha riferito a Reuters (26 febbraio).

Shaheen segue le orme vincitore 2013 di “Arab Idol”, Mohammed Assaf, proveniente da un campo profughi palestinese nella Striscia di Gaza. Ora è uno delle più grandi stelle musicali nel mondo arabo.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni