Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 10 Maggio |
Santa Louise de Marillac
home iconvaticano notizie
line break icon

Chirografo del Papa alla Emi per una mostra sulla “Evangelii Gaudium”

Vatican Insider - pubblicato il 21/02/17

«La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù». Inizia con una citazione dell’incipit della Evangelii Gaudium il chirografo inviato da Papa Francesco alla Editrice Missionaria italiana (Emi), ideatrice della mostra “Una Chiesa che esce” dedicata proprio alla esortazione apostolica considerata da Bergoglio il «programma» del suo pontificato.  

«I testi e le immagini di questa mostra possano far crescere il desiderio di uscire e contagiare tutti con la bellezza della fede», scrive di suo pugno il Papa nel biglietto, consegnato al direttore della Emi Lorenzo Fazzini tramite il prefetto della Segreteria per la Comunicazione, monsignor Dario Edoardo Viganò.  

L’esposizione, curata dal vaticanista di Repubblica Paolo Rodari, si aprirà nei prossimi giorni in varie città italiane. Si compone di 15 pannelli in cui la Evangelii Gaudium è presentata con altrettante parole-chiave e citazioni, accompagnate da attualizzazioni ed esempi, e commentate dalle parole di un testimone della fede del nostro tempo. Impreziosisce la mostra una serie di fotografie.  

«Questo chirografo è motivo di grande gioia per noi di Emi – afferma Lorenzo Fazzini – anzitutto, perché, come più volte già avvenuto, Papa Francesco riconosce il valore della testimonianza di tanti missionari e missionarie impegnati quotidianamente nell’annuncio del Vangelo in ogni parte del mondo. Inoltre, avendo presentato a Papa Francesco la mostra “Una Chiesa che esce”, il suo biglietto ci conferma il fatto che gli è piaciuta la scelta di “attualizzare” il messaggio dell’Evangelii Gaudium in una serie di pannelli grazie alla penna di Rodari e ad alcune opportune citazioni di autori del nostro catalogo, parole che interloquiscono in maniera feconda con quelle di Papa Francesco, al quale va il nostro sincero grazie per questo segno di vicinanza».  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
5
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni