Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 07 Marzo |
San Julián di Toledo
home iconNews
line break icon

Il catechismo ai tempi della tecnologia 2.0

Vatican Insider - pubblicato il 02/02/17

Imparare divertendosi. “Indovina la Bibbia” è molto più che una semplice applicazione per smartphone. Perché i suoi contenuti hanno una valenza didattica di declinazione cattolica assolutamente valida e, in più, riescono a sfruttare ottimamente il brillante veicolo del linguaggio multimediale.  

Il software propone infatti un gioco semplice, il cui scopo è quello di individuare e riconoscere alcune immagini inizialmente nascoste. L’utente ha a disposizione una serie di lettere con cui comporre il nome del soggetto celato, oltre alla possibilità di “rimuovere” con un semplice touch sul display sino a tre pannelli e rendere così meno ardua l’identificazione della figura.  

Ogni successo riportato è sancito dall’acquisizione di crediti “spendibili” per ottenere alcuni bonus, utili a facilitare ulteriormente la risoluzione dei diversi quadri e proseguire così negli step successivi di questo vivace quiz multimediale. Il sistema prevede vari livelli difficoltà, costantemente aggiornati, per cui aumenta di pari passo la possibilità di conoscere sempre più e sempre più a fondo il mondo cattolico e la sua ricca tradizione: personaggi, santi e protagonisti delle vicende bibliche, ma anche luoghi, emblemi ed elementi cardine della liturgia, cosi come celebri opere d’arte d’ispirazione religiosa.  

Ecco perché quest’app si addice perfettamente sia ad un uso educativo-familiare, sia ad un approccio più formativo, vicino dunque a criteri e obiettivi catechistici indirizzati ai più piccoli: il suo dinamismo e i suoi colori – rafforzati da una struttura audio altrettanto piacevole – riescono infatti a coinvolgere ragazzi e bambini, aiutandoli ad entrare in contatto con storie, volti e oggetti tipici dell’universo cristiano.  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
6
MADONNA
Maria Paola Daud
La curiosa immagine della Vergine Maria protettrice dal Coronavir...
7
Paola Belletti
Laura Magli, giornalista Mediaset: “Mi sento così amata dal...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni