Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 17 Giugno |
Beato Joseph-Marie Cassant
home iconSpiritualità
line break icon

Hai sentito parlare dell’“effetto farfalla” dell’adorazione eucaristica?

Anaïs-CC

Religión en Libertad - pubblicato il 30/01/17

Si nota nelle case, nelle famiglie, nel quartiere...

Quando una persona adora Gesù nell’Eucaristia, quella persona e ciò che la circonda cambiano. Quando si apre una cappella di adorazione perpetua si trasforma lentamente il quartiere. È quello che Isabel Puig definisce l’“effetto farfalla”.

Isabel Puig è madre di una famiglia numerosa e collabora al coordinamento dei turni di una cappella di adorazione perpetua a Badalona (vicino a Barcellona, in Spagna), e ora sta partecipando all’apertura di un’altra cappella di adorazione perpetua a Barcellona, nel Real Monasterio de Santa Isabel, donde il movimento Regnum Christi gestisce un centro scolastico.

“Il Signore agisce nel quartiere, nelle anime, in tutto l’ambiente”, ha riferito Isabel a Religión en Libertad, ricordando che a Badalona si è constatato che “le persone trovano pace. Gli adoratori trovano più serenità per affrontare la vita, e le ferite del cuore si curano andando a vedere Gesù”.

“Se gli adoratori stanno meglio, lo nota tutto l’ambiente circostante”, ha osservato. “Si nota nelle case, nelle famiglie. La gente ha chiare le proprie priorità, e questo ha un effetto immediato anche sugli amici, e si può aiutare di più chi ci circonda”.


LEGGI ANCHE:10 cose sorprendenti che succedono quando fai Adorazione più spesso


Il cambiamento si verifica lentamente ma è costante, perché la presenza del Signore compie meraviglie. “Abbiamo visto cambiamenti di vita molto radicali basati su quell’ora di adorazione”, ha confessato Isabel.

“Persone con dipendenze, con problemi familiari gravi che sopportano appoggiandosi al Signore in quell’ora… anche coppie in difficoltà – vengono un coniuge o entrambi –, e gente che si cura soprattutto dalle malattie dell’anima. Si vede come evolvono, come guadagnano in accettazione. C’è molta gioia tra gli adoratori, una gioia profonda”.

Isabel afferma che anche molte persone non praticanti si recano alla cappella di Badalona, perché vi trovano pace, silenzio e uno spazio accogliente, e finiscono per diventare assidue nella preghiera.

Alcuni adoratori confessano di non andare a Messa regolarmente ma si mettono davanti al Signore. “Qualcosa dirà loro per farli tornare ogni settimana. È uno spazio di libertà totale”.

Un esempio di questo “effetto farfalla” si può riscontrare a Ciudad Juárez, dove l’adorazione ha fatto diminuire l’indice degli omicidi dai 3.766 del 2010 ai 265 del 2015 secondo Patricio Hileman, sacerdote che si dedica a creare cappelle di adorazione in tutta l’America Latina e che assicura che “quando una parrocchia adora Dio giorno e notte la città viene trasformata”.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]


LEGGI ANCHE:L’adorazione al Santissimo trasforma il nostro cuore. 3 situazioni che lo dimostrano


Tags:
adorazioneadorazione eucaristicacomunionetestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
6
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
7
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni