Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconNews
line break icon

Il Gran Maestro dell’Ordine di Malta si dimette

Andrea Tornielli - Vatican Insider - pubblicato il 25/01/17

L'annuncio a sorpresa: Matthew Festing lascia la guida dei Cavalieri dopo le tensioni con la Santa Sede

Il Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri di Malta Matthew Festing ha rassegnato le dimissioni su richiesta di Francesco. Lo ha annunciato un portavoce dell’Ordine: «Il Papa gli ha chiesto di rinunciare e lui ha accettato». È il nuovo, eclatante colpo di scena della contesa iniziata con il defenestramento, avvenuto lo scorso dicembre, del Gran Cacelliere Albrecht Freiherr von Boeselager, accusato di aver permesso alcuni anni fa la distribuzione di preservativi in Africa e in Asia da parte di una ONG che collaborava con l’Ordine di Malta. Boeselager si è sempre difeso affermando di non essere stato a conoscenza dell’iniziativa e di averla fermata non appena ne aveva avuto notizia.

A chiedere con forza la rimozione di Boeselager era stato il cardinale americano Raymond Leo Burke, patrono dell’Ordine di Malta, che aveva invocato l’avallo del Papa all’operazione durante un’udienza nel novembre 2016. Francesco aveva preparato una lettera indirizzata a Burke, nella quale si chiedeva di vigilare sul rispetto della morale cattolica ma si chiedeva anche di risolvere il problema con un dialogo all’interno dell’Ordine stesso. Non è chiaro se quella lettera sia stata resa nota ai vertici dei Cavalieri, mentre il Gran Cancelliere, numero due dell’Ordine, veniva comunque rimosso nonostante la richiesta del Pontefice di affrontare diversamente il problema.

Boeselager non ha accettato passivamente la sua defenestrazione e si è appellato alla Santa Sede. Dopo due lettere del Segretario di Stato, che ricordavano l’autentico contenuto della lettera papale invitando – invano – a riconsiderare la rimozione del Gran Cancelliere, Francesco ha nominato una commissione guidata dall’arcivescovo Silvano Tomasi, chiamata a far luce sulla vicenda.

Il Gran Maestro Festing, 67 anni, solitamente in carica a vita, ha risposto in modo durissimo alla decisione papale, rivendicando la piena autonomia dei Cavalieri di Malta e affermando che la dirigenza dell’Ordine non avrebbe collaborato in alcun modo con la commissione voluta dal Papa. Si era anche cercato di screditare la commissione stessa, affermando che alcuni dei suoi membri erano legati a Boeselager e anche a operazioni finanziarie condotte dallo stesso Cancelliere. Anche questa volta il Vaticano aveva risposto tempestivamente, riaffermando la fiducia nell’Ordine di Malta e nelle sue tante attività caritative nel mondo, ma al tempo stesso garantendo la piena fiducia alla commissione guidata da monsignor Tomasi.

La rinuncia di Festing è il segno evidente che ogni equilibrio si è rotto nei vertici dell’Ordine di Malta. Secondo alcuni osservatori sarebbe in atto uno scontro tra l’anima inglese e quella tedesca dei Cavalieri, una parte dei quali, in quanto professi, sono un ordine religioso vero e proprio. Un ruolo da protagonista nella vicenda l’ha avuto il cardinale Burke.

Tags:
ordine di malta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni