Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 03 Dicembre |
San Francesco Saverio
home iconChiesa
line break icon

«Conclave» lampo dell'Opus Dei, Ocáriz è il nuovo prelato

Opus Dei

Andrea Tornielli - Vatican Insider - pubblicato il 24/01/17

Il Papa lo ha nominato nella serata di lunedì 23 gennaio, dopo l'elezione avvenuta nel pomeriggio. Scelta la continuità: era il vicario di Echevarría

Papa Francesco ha nominato monsignor Fernando Ocáriz prelato dell’Opus Dei. La notizia è stata divulgata a mezzanotte di lunedì 23 gennaio, prima giornata di votazioni del terzo Congresso elettorale della prelatura fondata da san Josemaría Escrivá. Bergoglio ha confermato la scelta dei membri dell’Opera.

Le operazioni di voto erano iniziate lo stesso lunedì, quando 194 membri, tra preti e laici, hanno votato tenendo conto dei nomi segnalati nei giorni precedenti da un gruppo di donne del Consiglio dell’Assessorato centrale. È stata scelta ancora una volta la continuità.

Con questa nomina monsignor Fernando Ocáriz, che fino a ieri era vicario ausiliare dell’Opus Dei, diventa il terzo successore di san Josemaría alla guida della prelatura, dopo la morte di monsignor Javier Echevarría avvenuta lo scorso 12 dicembre. Ocáriz è nato a Parigi il 27 ottobre 1944, in una famiglia spagnola in esilio in Francia durante la Guerra civile spagnola (1936-1939). È il più giovane di 8 figli.

Laureato in Fisica presso l’Università di Barcellona (1966), ha ottenuto la licenza in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense nel 1969 e il dottorato presso l’Università di Navarra nel 1971, anno in cui è stato ordinato sacerdote. Nei suoi primi anni di sacerdozio si è dedicato specialmente alla pastorale dei giovani e degli universitari.

È consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede (dal 1986) e di altri dicasteri della Curia romana: la Congregazione per il clero (dal 2003) e Pontificio consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione (dal 2011). È membro della Pontificia Accademia Teologica dal 1989. Negli anni ’80 è stato uno dei professori che hanno iniziato il lavoro della Pontificia Università della Santa Croce (a Roma) in cui è stato professore ordinario di Teologia Fondamentale e dove ora è professore emerito.

Tra le sue pubblicazioni ci sono libri sulla cristologia: «The mystery of Jesus Christ: a Christology and Soteriology textbook»; «Hijos de Dios en Cristo. Introducción a una teología de la participación sobrenatural». Altri suoi testi trattano temi di natura teologica e filosofica come «Amor a Dios, amor a los hombres» o «Natura, grazia e gloria», un saggio che contiene anche una prefazione dell’allora cardinale Joseph Ratzinger. Nel 2013 è stata pubblicata una sua ampia intervista curata Rafael Serrano e intitolata «La Chiesa, mondo riconciliato». Tra le sue opere ci sono anche due studi di filosofia: «Il marxismo: teoria e pratica di una rivoluzione» e «Voltaire; Tratado sobre la tolerancia».

È stato nominato Vicario Generale della Prelatura dell’Opus Dei il 23 aprile 1994 e Vicario Ausiliare nel dicembre 2014. Durante gli ultimi 22 anni ha accompagnato il prelato precedente, monsignor Echevarría, nelle sue visite pastorali in più di 70 nazioni. Negli anni 60, mentre stava studiando teologia, ha vissuto con san Josemaría Escrivá, fondatore dell’Opus Dei. Sin da giovane è appassionato di tennis, uno sport che continua a praticare. Nei prossimi giorni il nuovo prelato proporrà ai congressisti i nomi dei suoi vicari e dei membri dei nuovi consigli che lo assisteranno durante i prossimi 8 anni.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni