Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 18 Maggio |
San Leonardo Murialdo
home iconStile di vita
line break icon

Ragazza, se soltanto sapessi quanto ti ama Dio…

Ann Haritonenko

PROSEANDO POESIA - pubblicato il 19/01/17

Non elemosineresti l'attenzione e l'affetto di chi dice di amare ma non agisce coerentemente

Ragazza, se sapessi quanto ti ama Dio, non elemosineresti l’attenzione e l’affetto di chi dice di amare ma non agisce coerentemente. Sei preziosa e anche se non lo hai ancora capito, questa verità non cambierà.

Tu sei unica, amata, c’è Chi si prende cura di te. Tu sei la figlia di Colui che ha creato ogni stella e chiama ciascuna di essa per nome. Forse non hai ancora capito che cosa significa. Ragazza, tu sei la figlia del Creatore dell’universo… questo non dà al tuo cuore una sensazione diversa? Non sei un errore, e tanto meno un incidente, tu sei la più bella delle creature.

Può essere che ti stia chiedendo: “Se io sono una figlia, dov’era mio padre quando ne avevo più bisogno?” E io rispondo: “Era dalla tua parte. Quando hai pianto in segreto, Lui era lì. Quando il ragazzo ti ha ferito il cuore, Lui era lì. Anche quando ti sei sentita sola, Lui era lì.

E forse ti chiedi anche: “Se era lì, perché non ha impedito il mio dolore?“. Lo dico ancora una volta, non lo ha impedito perché il tuo dolore è stato il risultato delle tue scelte frettolose.

È necessario comprendere che non puoi accettare una cosa qualsiasi, perché Lui non ha una cosa qualsiasi per te, bensì qualcosa di prezioso e di speciale. Puoi avere sbagliato, ma Lui perdona sempre e accoglie un cuore pentito.


LEGGI ANCHE: 5 principi fondamentali di guarigione interiore che ci insegna la Bibbia


Tu sei una figlia, e in quanto figlia sarai corretta da tuo padre, ma con amore. Non sei sola, non sei stata abbandonata. La tua ferita? La curerà Lui. Il tuo passato? Lui lo lascia dove appartiene, al passato.

Sei la figlia prediletta del Padre, la pupilla del Suo occhio. Anche se sei imperfetta e indegna, il Suo amore per te non va e viene, ma è permanente. Rimane sempre.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni