Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Sabato dell'Ottava di Pasqua
home iconStorie
line break icon

Come si sente davvero un sacerdote appena ordinato

su gentile concessione di Amber Rennier

padre Michael Rennier - For Her - pubblicato il 09/01/17

Uno sguardo dietro alle quinte dell'ordinazione di un uomo sposato e padre di famiglia

L’8 dicembre, Solennità dell’Immacolata Concezione, sono stato ordinato sacerdote cattolico. Dato che spesso condivido storie sulla mia famiglia con la community di For Her, questo potrebbe confondervi un po’. Ciò che potreste non sapere è che nel 1980 Giovanni Paolo II ha emanato un provvedimento pastorale per ordinare ex sacerdoti anglicani, alcuni dei quali – come me – erano (e sono tuttora) sposati.

Da quel grande giorno, la domanda che mi è stata posta più frequentemente è: “cosa si prova ad essere un sacerdote?”. Potrei dire “è una cosa grandiosa” e continuare a fare ciò che stavo facendo, ma voglio dire cosa provo davvero: è una cosa grandiosa, ma anche terrificante. Mi sento sollevato, perché la lunga preparazione è finalmente giunta alla fine, ma assumere gli incarichi di un sacerdote incute un certo timore. Adottare questa nuova identità di pastore porta con sé incertezza, eppure mi sento lo stesso di sempre. C’è il peso della responsabilità che ho appena preso su di me, ma c’è anche la consapevolezza che quel peso non sarà eccessivo.

L’ordinazione non è un evento poi così diverso rispetto ad altri “punti di svolta” di un certo rilievo, come il matrimonio, la nascita di un figlio o la morte di un genitore. Questo tipo di eventi porta con sé emozioni decisamente complesse, ma a prescindere da cosa si provi, non ci lasciano mai uguali. La vita è un meraviglioso viaggio in cui sono presenti dei momenti che intimidiscono (e degli istanti di passaggio, non meno importanti, che separano la meraviglia della vita dai momenti di paura). Sono tutti momenti preziosi, e non importa dove ci abbia condotto il cammino della vita, ogni nostra storia è degna di essere raccontata.

Ecco alcuni di questi momenti durante la mia ordinazione, immortalati dalla fotografa Cori Nations e da mia moglie Amber Rennier.

Tags:
ordinazione sacerdotalevocazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
2
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
5
christian couple
Orfa Astorga
Coppia e religione: quando la “mescolanza” non è sana
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni