Aleteia

I 15 migliori libri a contenuto religioso del 2016

Condividi
Commenta

Una selezione a cura di Aleteia per accompagnarvi nel nuovo anno

1) “Solo l’amore crea. Le opere di misericordia spirituale”

Fabio Rosini


Soffermandosi sulle singole opere di misericordia spirituale, inseparabili da quelle corporali, don Fabio ci aiuta a capire come non si può vivere senza misericordia, perché la felicità più profonda, nella vita, è prendersi cura di qualcuno. Solo l’amore vero dà la felicità vera

2) “Gesù e le donne”

Enzo Bianchi

Ripercorrendo i Vangeli, Enzo Bianchi recupera e ci racconta con delicatezza e profondità le vicende emblematiche del rapporto di Gesù con le donne incontrate in vita: ospiti generose, pubbliche peccatrici, madri in lutto, bambine ammalate e adulte innamorate.

3) “False testimonianze. Come smascherare alcuni secoli di storia anticattolica”

Rodney Stark

 

Con pragmatismo, Stark smonta una dopo l’altra le presunte «colpe» del cattolicesimo: l’antisemitismo, le crociate, l’oscurantismo che soffocò il Medioevo, l’Inquisizione, lo scontro con la scienza, l’accettazione della schiavitù, la predilezione per i regimi tirannici, l’opposizione al capitalismo e, più in generale, alla modernità

 

4) “Parole di papa Francesco. Il suo pensiero in 501 frasi”

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Francesco in pillole. Semplici pensieri di papa Francesco sugli argomenti che gli stanno particolarmente a cuore per capire il suo sguardo sul mondo, imparare la sua fede, gustare la sua umanità. Famiglia, Matrimonio, Giovani, Anziani, Evangelizzazione, Mondo, Sacramenti, Feste, Chiesa, Misericordia, Speranza, Pace, Guerra.

 

5) “Le nude domande del Vangelo”

Ermes Ronchi

Dieci domande per altrettante meditazioni, dieci domande per «far risuonare ancora, magari in modo inusuale la parola di Gesù». È questo lo scopo che Ermes Ronchi si è proposto nel predicare gli esercizi spirituali davanti a papa Francesco e alla Curia romana. Ma prima di cercare le risposte, «parole dell’uomo», è indispensabile «amare le domande, che sono Parola di Dio»

 

6) “Annotazioni (1988-2014)”

Kiko Argüello

Il libro è composto da 506 riflessioni (annotazioni) dell’Autore su temi vari. L’ordine di tali pensieri è cronologico dal 1988 al 2014. Le riflessioni sono annotazioni che Kiko ha fatto sul suo diario. Particolarmente interessante è il Diario intimo dal quale emerge la personalità dell’autore e la grande umanità dello stesso.

 

7) “Gli Scartagonisti. Scartati dagli uomini, protagonisti per Dio”

Maurizio Mirilli

Chi è lo scartagonista? Colui che, scartato dagli uomini, viene reso protagonista da Dio. Nella Bibbia, come nella vita di tutti i giorni, ci sono tanti scartagonisti: personaggi che, dopo aver subito un rifiuto, sono diventati protagonisti non solo della loro vita ma anche di quella degli altri.

 

8) “Il Natale”

Primo Mazzolari

 

Attraverso la voce di Don Prima, si riassapora la domanda dell’uomo proteso nell’attesa di Dio; la meraviglia di un Dio che «prende dimora tra gli uomini»; la realtà di uno Spirito che «cammina» a dispetto di quanti lo vorrebbero imprigionare; la comunione fraterna che dà corpo e legittimità alla preghiera; la gioia di una promessa realizzata da incarnare nella quotidiana testimonianza.

 

9) “Nei tuoi occhi è la mia parola. Omelie e discorsi di Buenos Aires 1999-2013”

Francesco I (Jorge Mario Bergoglio)

Duecento orazioni che per la prima volta vengono pubblicate in Italia in un volume arricchito da una conversazione con Papa Francesco. Una straordinaria occasione per cogliere attraverso questi brani unici la natura e la visione di un grande teologo poco prima della sua elezione a Vescovo di Roma.

10) “Prendimi con te, corriamo!”

Fabio Bartoli

«L’esplorazione del Cantico che propone don Fabio Bartoli è fatta di sentieri nel folto del bosco, colpi di sonda nell’oceano, aperture verso nuovi cammini. Ed è in questo modo che, oltre a rispettare la ricchezza del testo ispirato, la meditazione offerta in queste pagine si fa sorgente di vita: essa accende amore, invita a incontrare l’Amato, educa a vivere del suo amore per sempre nuove scelte di donazione e di impegno, quali solo la carità sa ispirare» (dalla prefazione di mons. Bruno Forte). Nata da un corso di esercizi spirituali predicati a giovani consacrate, questa meditazione biblica propone un approccio nuovo e ardito a uno testi più amati ma anche più difficili dell’Antico Testamento.

 

11) “Accorgimenti per curare le malattie dell’anima”

Claudio Acquaviva

Uno sguardo teologico sulla vita delle comunità religiose è quanto mai necessario oggigiorno, in un tempo in cui sembra purtroppo prevalere una lettura funzionalista o meramente psicologica delle relazioni comunitarie.

 

12) “Le più belle preghiere dei santi”

Francesco Maria Nocelli

Santità e preghiera costituiscono da sempre un binomio indissolubile: tutti gli uomini di Dio hanno dedicato molto tempo alla preghiera, ed il rapporto con il Signore che ne è scaturito, ha trasformato la loro vita in preghiera-offerta vivente.

Acquistalo qui

13) “Le parabole spiegate ai bambini. Il piccolo gregge”

Francesca Fabris, Sara Benecino

Gesù amava stare in mezzo alla gente per dialogare e parlare di Dio. Amava soprattutto farsi capire, ecco perché usava le parabole, dei racconti semplici che narrano di personaggi comuni, animali e oggetti quotidiani, ma che parlano al cuore dell’uomo con un significato profondo, tutto da scoprire.

14) “Don Lorenzo Milani. L’esilio di Barbiana”

Michele Gesualdi

Chi è stato davvero don Milani? A tale interrogativo vuole rispondere questo libro di Michele Gesualdi, uno dei primi sei “ragazzi di Barbiana”. Dando voce alle vive testimonianze di quanti lo hanno conosciuto direttamente, basandosi anche sulle sue lettere, alcune delle quali inedite, Gesualdi ricostruisce il percorso che ha portato don Milani all’esilio di Barbiana

 

15) “Sceglierà lui da grande. La fede nuoce gravemente alla salute?”

Maurizio Botta

Padre Maurizio raccoglie alcune delle sue catechesi tenute in questi anni all’interno degli incontri sui “Cinque passi al mistero”, che si svolgono a Roma nella chiesa di Santa Maria in Vallicella, tutte incentrate sulla quotidianità fatta di esperienze positive ma anche negative e spiega come affrontarle e superarle.

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni