Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

15 storie del 2016 che hanno avuto un impatto nelle vite dei cattolici

Kaboompics // Karolina
Condividi
  1. LA MARCIA PER LA VITA
    Le bufere di neve non hanno fermato la 43esima Marcia per la Vita a Washington, DC. Oltre a sfidare il tempo, gli attivisti pro-vita sono abituati anche ad essere sminuiti dai media. Il Washington Post ha pubblicato un articolo dal titolo: “Una tormenta di neve paralizza Washington, mentre un piccolo gruppo di fedeli scende in piazza per la Marcia per la Vita”. Ma alcuni media cattolici hanno dato un resoconto più positivo (ed accurato) dell’evento. Avete preso parte anche voi alla Marcia? Cosa ne pensate?
  1. SANTITÀ: MADRE TERESA E (SPERIAMO) ALTRI

Fondando le Missionarie della Carità e difendendo la vita dei non nati e la dignità dei poveri, Mare Teresa ha ispirato tutto il mondo. E quest’anno la sua canonizzazione, accelerata da una dispensa papale speciale, è stata seguita da tantissime persone riunitesi a San Pietro. La vostra vita è stata in qualche modo ispirata, cambiata o influenzata da Madre Teresa?

Potreste conoscere bene anche Mons. Fulton Sheen, il primo telepredicatore cattolico al mondo. C’è stata una petizione per spostare le spoglie del monsignore nella natia Peoria, per permettere al processo di canonizzazione di andare avanti.

Il 2016 ha anche visto la scomparsa (nella domenica di Pasqua) di Madre Angelica, fondatrice dell’EWTN. Le sue trasmissioni hanno cambiato molte vite, e secondo alcuni dovrebbe essere santificata. Anche Padre Jacques Hamel, il devoto sacerdote 85enne che è stato assassinato da musulmani estremisti in Francia, è uno dei potenziali candidati alla santità.

Madre-Teresa
  1. IL VIRUS ZIKA E LA CONTRACCEZIONE

Nelle aree coinvolte la preoccupazione ha spinto i genitori in attesa di un figlio a fare di tutto per evitare la diffusione di questo virus, che ha portato a gravi difetti di nascita. Nell’articolo “Il virus Zika stravolgerà la politica della Chiesa sulla contraccezione?”, The Huffington Post ha dato un tono sensazionalista ai commenti di papa Francesco, suggerendo che l’epidemia avrebbe spinto la Chiesa a cambiare i propri insegnamenti. Cosa che non è avveunta. Il virus Zika ha coinvolto voi o qualcuno che conoscete?

  1. L’ATTACCO DELL’ISIS AL PULSE NIGHT CLUB E IN OHIO

Un terrorista ha aperto il fuoco nel night club Pulse, ad Orlando, uccidendo 50 persone. Catholic News Service l’ha chiamata la “peggior sparatoria di massa nella storia degli Stati Uniti”. Dopo l’attacco molti leader religiosi hanno chiesto preghiere ricordando il valore della vita umana. Continuiamo a pregare per tutte le vittime del terrorismo e per la conversione di coloro che sono tratti in inganno dalle ideologie del terrore. In questa tragedia, vogliamo porre enfasi su un fatto positivo: centinaia di persone sono andate a donare il sangue per coloro che sono rimasti feriti nell’attacco, e aziende (come ad esempio Chic-fil-a) hanno dato il loro contributo per sostenere i donatori che hanno aiutato la loro società.

Più recentemente, uno studente ha condotto un attacco nel campus dell’Ohio State University, dicendo di essersi ispirato alle gesta di Daesh. Ha ferito gravemente undici persone, prima che un poliziotto lo freddasse. Nella vostra comunità pregate per la conversione dei terroristi, per le vittime e per la guarigione? In merito al terrorismo e alla violenza in generale, cosa vorreste vedere cambiare nel 2017?

  1. BREXIT

Quest’anno il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione Europea. Il nuovo primo ministro non condivide il risultato del referendum, ma rispetta il voto popolare. Sono in corso i negoziati sulla separazione dall’Unione Europea, processo che potrebbe richiedere fino a sei anni. Brexit avrà delle conseguenze sulla mobilità, sull’immigrazione e sulla finanza. Numerosi leader cattolici, tra cui il Papa, hanno rimarcato l’importanza dei rapporti di buon vicinato e della pace tra nazioni.

BRITAIN-EU-POLITICS-BREXIT
AFP PHOTO / Leon NEAL

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni