Aleteia

Ipersensibilità emotiva: le emozioni sempre a fior di pelle

© Francesca Dioni *Aemaeth*
Condividi
Commenta

Vi hanno mai detto che siete molto sensibili? Sembra che tutto vi colpisca molto più degli altri? Ecco come far fronte alla situazione

Vi hanno mai detto che siete molto sensibili? Sembra che tutto vi colpisca molto più degli altri? Qualsiasi situazione o circostanza, anche se può sembrare senza importanza, provoca in voi una reazione che molti ritengono esagerata? Sembra che abbiate sempre le emozioni a fiori di pelle? Forse avete un’ipersensibilità emotiva.

“Non chiedete mai scusa per il fatto di essere sensibili o emotivi. Mostrare le vostre emozioni è un segno di forza, non di debolezza”
-Ignacio Novo-

Le persone che si inquadrano nell’ipersensibilità emotiva hanno un certo sesto senso, un grado di empatia molto sviluppato con cui riescono a riconoscere diverse emozioni negli altri. Ad esempio, se qualcuno sta soffrendo lo capiscono prima degli altri, se qualcuno non è felice lo notano subito.

Il grande problema è che questo influisce su di loro e su come si sentono molto di più rispetto alle altre persone, soffrendo nella propria carne anche il dolore altrui. Per questo, non è raro che si abbia un’impulsività emotiva che sorprende gli altri.

LEGGI ANCHE: 6 consigli per avere più empatia con i tuoi amici

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni