Aleteia

Frate Alessandro e il suo segreto per essere felici

Condividi
Commenta

Adeste Fideles

Venite! Adoremus!

Frate Alessandro Giacomo Brustenghi, tenore di fama internazionale,  nasce a Perugia il 21 aprile del 1978, a 21 anni decide di donarsi al Signore. Quando lo abbiamo incontrato ad Assisi, pochi mesi fa, gli abbiamo chiesto quale fosse, secondo lui, il segreto della felicità. Ci ha risposto: “Portare avanti la propria missione fino alla fine.” Abbiamo parlato a lungo dei giovani, e della grande difficoltà che oggi hanno nel prendere decisioni definitive.  E proprio ad Assisi infatti, la comunità di Frati Minori dell’Umbria  , da oltre trent’ anni conduce dei corsi per la formazione e l’orientamento dei giovani, per annunciare loro il vangelo di Gesù Cristo e per aiutarli nella loro ricerca vocazionale (http://www.fratisog.it/).  Da poco è stato aperto il nuovo corso:  “Come Giuseppe: un week-end alla riscoperta della virilità.” Un’idea che nasce dalla volontà di sostenere l’uomo di oggi, nel suo percorso umano e spirituale, mentre si trova ad affrontare le tante difficoltà che affiorano dalla cultura contemporanea.

La felicità dei giovani e delle famiglie è un tema che sta molto a cuore ai frati di Assisi,  da sempre offrono risposte concrete per aiutare i ragazzi, e testimoniano con la loro vita e la loro energia la gioia di San Francesco. Chi ha ricevuto il dono di incontrare questi amici speciali e guide spirituali, ha conosciuto il significato profondo della perfetta Letizia.

Costanza d’Ardia


Per vedere l’intervista di Cecilia a Frate Alessandro clicca qui: Intervista a Frate Alessandro

Condividi
Commenta
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni