Aleteia

“O Holy Night”: 7 interpretazioni diverse, tutte da non perdere

Condividi
Commenta

Da un “a cappella” ai cori di bambini, dai tenori alle principesse del pop

1) Celtic Women

2) Coro del King’s College

3) Lauren Daigle

4) Josh Groban

5) Mariah Carey

6) Home Free

7) Katie Melua

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni