Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconvaticano notizie
line break icon

Ucraina, dal Papa aiuti per 6 milioni. Li gestirà Cor Unum

Vatican Insider - pubblicato il 23/12/16

A nome di papa Francesco, verrà erogata a Natale la prima tranche di aiuti per la crisi umanitaria in Ucraina. Si tratta di una somma di quasi sei milioni di euro, sui 12 già raccolti, destinata a oltre due milioni di beneficiari senza distinzione di religione, confessione o appartenenza etnica, in particolare nelle regioni di Donetsk e Lugansk, Zaporizhia, Kharkiv e Dnepropetrovsk. Lo rende noto il Pontificio Consiglio `Cor Unum´. 

A seguito della colletta straordinaria, indetta da Papa Francesco il 24 aprile 2016 nelle chiese d’Europa, in favore delle popolazioni colpite dal conflitto, la Santa Sede, attraverso Cor Unum, aveva coordinato la costituzione di un Comitato tecnico in loco, presieduto da monsignor Jan Sobilo, vescovo ausiliare di Kharkiv-Zaporizhia, e che opera in contatto con il nunzio apostolico in Ucraina, monsignor Claudio Gugerotti. 

Dall’inizio dell’attività, nel mese di luglio, il Comitato, che ha sede a Zaporizhia, ha selezionato e valutato i progetti di aiuto presentati da organismi di carità cristiani e da agenzie internazionali. Il Comitato, ora, finanzierà 20 progetti «di larga scala» (per importi singoli fino a 250 mila euro) e 39 iniziative «di solidarietà» (per importi fino a 20 mila euro). 

La somma verrà ripartita, in collaborazione con la Nunziatura apostolica, a sostegno delle opere di assistenza nei settori alimentare, abitativo, medico e igienico. 

Secondo un recente rapporto dell’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (Ohchr), il conflitto, che prosegue tuttora, da aprile 2014 al primo dicembre 2016 ha provocato 9.758 morti e 22.779 feriti.  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni