Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I The Sun escono oggi con il nuovo video: “Le opportunità che ho perso” tratto dall’album Cuore Aperto

Condividi

“La vita è così invincibile che ci supera sempre, stravolge i piani, ridisegna le rotte” scrive Francesco Lorenzi nel suo blog

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Mancano pochi giorni al Natale e ieri Francesco Lorenzi ha pubblicato un lungo post nel suo blog che riassume tutte le emozioni provate quest’anno e ci racconta le motivazioni della scelta del nuovo video “Le opportunità che ho perso” girato nel deserto del Negev.

“ Questa canzone è tra le mie preferite, non solo di questo album. Non ha in alcun modo le caratteristiche di un singolo ma, oramai, per me non ha più importanza cosa sia giusto o sbagliato per il mondo discografico là fuori. L’unica cosa che conta è fare ciò che è giusto. Perciò ho scelto questo pezzo.

Sarà perché conosco le profonde ragioni di questa canzone. Sarà perché so cosa è accaduto mentre la scrivevo. Sarà… perché ho capito l’urgenza di risvegliare la consapevolezza che ciò che viviamo sulla terra non si conclude quaggiù, ma i suoi effetti vanno oltre la nostra presenza fisica qui e ora.

Mi è stato affidato un messaggio molto chiaro, una sorta di testimonianza diretta, una esortazione per chi, come noi, vive qui ed ha ancora la possibilità di scegliere.

Anche se spesso viviamo come se non dovessimo rendere conto a nessuno della vita che abbiamo, non siamo noi i proprietari esclusivi di noi stessi.

Un detto esclama: “Finché c’è vita c’è speranza!”. È vero, fino all’ultimo possiamo decidere se amare, se fare il bene, se scoprire noi stessi, se vivere con compassione rispettando la vita in ogni sua forma. Ma… chi conosce il tempo che ci è dato?”

Clicca qui per leggere di più sul blog di Francesco Lorenzi
A cura di Laura Montorio

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.