Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 04 Marzo |
San Casimiro
home iconvaticano notizie
line break icon

Il Papa fa la prima colazione con otto senzatetto

Vatican Insider - pubblicato il 17/12/16

Una prima colazione un po’ speciale per iniziare il giorno dell’ottantesimo compleanno. È quella che ha vissuto questa mattina Papa Francesco, che ha ricevuto e accolto a tavola otto senzatetto, radunati quando ancora era buio dal vescovo elemosiniere Konrad Krajewski.

«Questa mattina, l’Elemosiniere – si legge in un comunicato – ha accompagnato otto senzatetto, due donne e sei uomini, nella Domus Sanctae Marthae per porgere gli auguri al Santo Padre nel giorno del Suo 80° compleanno. Sono stati invitati di prima mattina, con loro grande sorpresa, intorno a San Pietro e alle docce del Colonnato. Erano di diverse nazionalità: quattro italiani, un moldavo, due rumeni, un peruviano».

La provenienza nazionale, sottolinea Krajewski con Vatican Insider, mostra come sia in crescita il numero dei senzatetto italiani, a causa della crisi. Il vescovo ha radunato i primi clochard che si stavano svegliando e con un pullmino si è diretto alla residenza del Pontefice.

Alle 7.15 Papa Francesco, appena uscito dall’ascensore, si è incontrato con loro «salutandoli affettuosamente uno per uno». I senzatetto hanno regalato al Papa tre mazzi di girasoli, che subito Bergoglio ha fatto mettere nella Cappella di Casa Santa Marta.

Dopo gli auguri, Francesco ha invitato personalmente questi ospiti nella sala da pranzo, dove mangia abitualmente, e ha offerto loro la colazione. Si è seduto insieme a loro, conversando con ciascuno. Alle 7.45 si è congedato, offrendo agli ospiti dei dolci argentini e lasciandoli a continuare la colazione, per raggiungere la Cappella Paolina dove ha celebrato la messa con i cardinali.

Nella giornata odierna in molte mense di Roma il Papa offre, al termine del pranzo o della cena, un dolce di compleanno e dona a ciascun ospite di diversi dormitori una busta con l’immaginetta ricordo del Natale e un piccolo dono.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
7
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni