Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 14 Maggio |
San Mattia
home iconvaticano notizie
line break icon

Colombia, il Papa riceve Santos e invita anche Uribe

Vatican Insider - pubblicato il 16/12/16

Mossa a sorpresa della diplomazia della Santa Sede per la pace in Colombia. Alle 11 di questa mattina, 16 dicembre, è prevista l’incontro del Papa con il presidente colombiano Juan Manuel Santos, premio Nobel per la pace e fautore dell’accordo con i guerriglieridelle Farc che ha posto fine a più di mezzo secolo di guerra civile ma che è stato bocciato dal referendum del 2 ottobre scorso. In Vaticano sta per arrivare anche l’ex presidente Álvaro Uribe, senatore e capo dell’opposizione che ha contrastato l’accordo.

Uribe è stato raggiunto telefonicamente ieri dal cardinale Pietro Parolin che nei mesi scorsi si era recato in Colombia. Il Segretario di Stato, a nome del Papa, ha invitato d’urgenza l’ex presidente in Vaticano. Uribe ha detto immediatamente di sì, «per rispettoal Santo Padre e per rispetto al popolo colombiano» e ha organizzato il viaggio nel giro di un paio d’ore. È atteso alle 10 di questa mattina a Ciampino. Il presidente Santos era informato dell’iniziativa vaticana e una fonte ufficiale citata dal quotidianocolombiano El Heraldo ha assicurato il suo accordo.

È possibile che Francesco incontri in separata sede i due leader, e poi vi sia un incontro a tre. Il Papa ha sostenuto pubblicamente il dialogo in Colombia e l’accordo con i guerriglieri delle Farc, sperando che il voto popolare mettesse fine ai 52 anni diguerra civile. Così non è stato, per l’opposizione ad alcune clausole dell’accordo. L’esito del referendum del 2 ottobre sembra aver allontanato per il momento anche l’eventualità di un viaggio papale in Colombia, anche se il presidente Santos farà di tuttoper ottenere che Francesco lo inserisca nell’agenda delle trasferte del 2017. Anche su questo sono possibili sorprese e molto dipenderà dall’esito dei colloqui odierni. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni