Aleteia

L’Ave Maria conquista THE VOICE 2016

Condividi
Commenta

Alicia Keys duetta con la debuttante Wé McDnald nell’Ave Maria

Ave Maria Gratia Plena

E accade che nella finale di The Voice 2016 una star/coach del calibro di Alicia Keys duetti con la giovane debuttante di origine kenyana Wé McDnald.

Wé significa “diligente” nella sua lingua natia, e diligente la ragazza lo è stata sin dall’inizio della sua storia artistica, quando il padre la fece studiare per anni alla Harlem School of the Arts.

Fa una certa impressione vedere l’Ave Maria di Schubert presentata in simili trasmissioni così mondane. Ma è bello vedere come questo classico senza tempo riesca a conquistare tutti, sempre, a prescindere dal palcoscenico e dall’artista che la interpreta.

In fondo Schubert aveva messo una preghiera in forma musicata e la preghiera è sempre la forma più potente di comunicazione.

CECILIA TEAM

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni