Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconChiesa
line break icon

Mio figlio è morto senza Battesimo, Dio lo vorrà?

Donnie Ray Jones-cc

Alfa y Omega - pubblicato il 13/12/16

Un'esperienza che ti segnerà

Si sono avvicinati per chiedere il Battesimo per due bambini, rispettivamente di 17 e 2 mesi. Lei battezzata nella Chiesa cattolica ma un po’ lontana dai suoi doveri come cristiana, lui figlio di un musulmano e di una cattolica, non battezzato né educato in alcuna fede, sorprendentemente aperto, interessato a esplorare la propria dimensione spirituale, forse un po’ agnostico.

Inizio con alcune delle domande abituali in questi casi: “Avete qualcosa contro la Chiesa? Perché ci avete messo tanto a decidere di battezzare il vostro figlio più grande?…” In genere vado avanti, ma non ci sono riuscito, interrotto da un pianto che usciva dal più profondo del cuore di lei e che non era in grado di trasformarsi in vere lacrime. Lui ha fermato la conversazione e il tempo per un istante. Il bambino di 17 mesi non era il più grande. Il figlio maggiore era morto qualche mese prima a due anni, senza essere stato battezzato. Mi sono messo a pregare in silenzio.

“Dove sarà? Dio lo vorrà? Non deve punire lui per la mia mancanza di responsabilità…”, ha detto lei. “Nostra”, ha sottolineato lui. Un’opportunità d’oro per avvicinarli all’Amore con la A maiuscola.

Quando gli animi si sono rasserenati abbiamo parlato della responsabilità dei genitori, cristiani o meno, che hanno deciso di mettere al mondo dei figli, di come Dio ci chieda di collaborare con Lui, perché nessuno dà vita a se stesso. Abbiamo parlato della grazia, del fatto che avrebbero avuto due santi in casa – “Come?”; “Sì, santi: in grazia di Dio, liberi da ogni peccato, incapaci di fare del male” – e di quello che si deve fare per prendersi cura di due santi. E anche di quello che si può prendere da due santi. Suture per l’anima, non è così?

Jaime Noguera, Diacono permanente

LEGGI ANCHE:“Non rifiutate mai il battesimo a chi lo chiede”

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
bambinimorte
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni