Aleteia

Natale con Sant’Egidio, in tutto il mondo pranzo per 200mila poveri

Condividi
Commenta

La Comunità di Sant’Egidio si sta preparando al «Pranzo di Natale», che vedrà intorno alla tavola «anziani soli, impoveriti dalla crisi, famiglie in difficoltà, italiani insieme a stranieri, ormai “nuovi europei”». 

«Quella del Pranzo di Natale con i poveri è una tradizione – ricorda Sant’Egidio – nata più di trent’anni fa, nella chiesa di Santa Maria in Trastevere a Roma. All’inizio era una tavolata con un piccolo gruppo di persone, che poi di anno in anno si è allargata sempre di più, tanto da raggiungere 73 Paesi del mondo, ovunque sia presente la Comunità di Sant’Egidio. Lo scorso anno al Pranzo di Natale, solo in Italia, hanno mangiato poco più di 50mila persone, in tutto il mondo quasi 200mila». 

La Comunità invita dunque a visitare il sito natale.santegidio.org dove è possibile vedere in quale forma poter collaborare alla realizzazione di questa opera di solidarietà. 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni