Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconStile di vita
line break icon

L’antidoto alla solitudine: 11 abitudini per sentirsi meno soli

Annabelle Moseley - For Her - pubblicato il 09/12/16

6. Fate domande e ascoltate più che parlare

Quando andate a pranzo con un amico o lo sentite al telefono, ascoltate e fate domande, non limitatevi a parlare. Questo otterrà due cose: vi farà uscire da voi stessi (e questo demolisce sicuramente la solitudine) e aiuterà il vostro amico a volervi rivedere/richiamare!

7. Siate socievoli

Potreste trovare degli amici dove coltivate i vostri interessi. Personalmente, ho conosciuto la mia damigella d’onore alle lezioni di flamenco. Anche se non incontrate nessuno con cui forgiare un’amicizia che duri per tutta la vita, imparerete qualcosa e vi annoierete di meno, sentendovi meno tristi.

8. Donate a un’organizzazione caritativa

Che sia il vostro denaro o il vostro tempo o il vostro talento, può fare la differenza per qualcun altro. È impossibile sentirsi soli quando si dona. Offrite il vostro tempo come volontari in una mensa, svuotate il vostro armadio dei vestiti che non usate più e donate tutto a una causa meritevole, come l’associazione che sostiene i cattolici in Medio Oriente.

9. Frequentate la chiesa

Compagnia istantanea, e della migliore qualità! Frequentando la chiesa regolarmente si otterrà una famiglia ecclesiale, persone che pregheranno per voi quando passerete un brutto momento e viceversa, persone che vedranno crescere la vostra famiglia e con cui adorare Dio nel corso degli anni.

10. Praticate le opere di misericordia

Esistono le opere di misericordia spirituale e le opere di misericordia corporale. Praticatele e sarete così impegnati ad essere autenticamente realizzati che non avrete il tempo di sentirvi soli. Notate che il “visitare gli ammalati” include gli anziani e le persone che pur non essendo malate possono essere troppo deboli per uscire molto. Lottano continuamente con la solitudine, e si chiedono se sono ancora importanti e se hanno un posto degno in questo mondo. Fate sapere loro che è così! Anziché cercare semplicemente il vostro albero genealogico online, visitate gli anziani della vostra famiglia e chiedete loro di raccontarvi delle storie. Questo illuminerà la loro giornata e voi avrete una nuova tradizione orale che promuoverà il vostro senso di appartenenza, facendovi capire meglio chi siete e da dove venite.


LEGGI ANCHE: Come praticare le sette opere di misericordia spirituale on-line


11. Entrate nel Getsemani

Quando vi sentite soli, pregate – ovunque siate. Ricordate che Cristo ha trovato tutti i suoi amici addormentati nel momento in cui era più terrorizzato. Fategli compagni in quel giardino solitario attraverso le vostre preghiere.

Annabelle Moseleyè autrice di nove libri, oratrice e docente di Letteratura e Religione. Il suo libro più recente è un doppio volume di poesia intitolato A Ship to Hold the World and The Marionette’s Ascent (Wiseblood Books, 2014). Nel 2014 è stata nominata Poetessa dell’Anno di Long Island. Scrive su maternità e significato per Mother.ly e ha un blog su fede e arti su DesertBread.org.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
relazionisolitudine
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni