Aleteia

Ti sto aspettando

seagul
Condividi
Commenta

Una preghiera da recitare in Avvento

Signore, ti sto aspettando…
Con un miscuglio di speranza,
impazienza, inquietudine e illusione,
ma allo stesso tempo con un po’ di paura
che tutto resti uguale
e che nulla cambi nella mia vita.

Continuo ad aver bisogno di incontrarti,
di scoprire dove abiti,
in che luoghi ti nascondi, dove cercarti
quando credo di perderti.

Ma allo stesso tempo so che
Tu mi cerchi in ogni momento,
che cerchi i mille e uno modi
per venirmi incontro.

Donami i tuoi occhi per poterti vedere,
donami orecchie da discepolo
per poterti ascoltare e seguire.

Donami un cuore da bambino
per continuare a stupirmi delle tue vie,
dei tuoi modi, dei tuoi tempi,
delle tue rivelazioni.

Donami un cuore semplice
per poterti accogliere.

Tu hai scelto per nascere un luogo povero, ritirato,
umile e oscuro,
So che in questo momento vuoi nascere nel mio cuore.
Voglio essere docile perché
tu mi formi come vuoi.

Milagros Rodón

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni