Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Gennaio |
Sant'Antonio
home iconSpiritualità
line break icon

E se non fossimo stati creati una volta per tutte ma in continua creazione?

Public Domain

Silvia Lucchetti - Aleteia - pubblicato il 06/12/16

Don Paolo Scquizzato: «L’amore riporta la vittoria solo là dove è sconfitto»

Cosa significa crescere? 

«Crescere ha il medesimo etimo di creare», così Paolo Scquizzato, sacerdote e scrittore, ha cominciato l’anno scorso il suo intervento in occasione del ventesimo anniversario della casa editrice Effata’ di cui è un importante autore. «Per vivere veramente occorre rinascere, occorre nascere due volte per diventare pienamente noi stessi. Crescere è perciò un lento e continuo cammino di ri-creazione».

CRESCERE È ASCENDERE

Il sacerdote sottolinea il legame di assonanza tra i verbi “crescere” e “ascendere”…«la vita perciò è un lento esercizio di ascesi». L’asceta è colui che si esercita per arrivare al compimento di se stesso e tra i tanti modi per giungervi c’è n’è solo uno vincente: l’amore che «compie, trasforma, trasfigura».

CRESCERE È SBOCCIARE E MORIRE

«Crescere è (…) sbocciare, ma il seme, come un misterioso paradosso, per poter deflagrare in tutta la sua potenzialità necessita di essere posto in un solco (…) una vita che rinuncia a seguire questa logica naturale di immergersi nel solco umido e buio della terra, è una vita (…) infeconda, ciò che non muore non potrà mai nascere veramente».

«L’amore riporta la vittoria solo là dove è sconfitto»: il chicco di grano se non muore resta solo e non porta frutto.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=be6el4VANeI%5D

Tags:
amorecresceremorirenascere
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni