Aleteia
giovedì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Spiritualità

Sapevi che sulla terra c'è una finestra per vedere il cielo?

Morsa Images | Getty Images

Claudio De Castro - pubblicato il 02/12/16

Dio mi sorprende in modi che neanche immaginate. L’ho cercato per anni per scoprire alla fine, come Sant’Agostino e tanti altri “cercatori”, che è sempre stato al mio fianco, con me, in me.

La certezza di Dio mi spinge a scrivervi queste righe.

A volte penso che se Lo conoscessimo di più faremmo quello che Gli risulta gradito. Vivremmo il Vangelo nella sua radicalità.

Cercare Dio è in parte amarlo. Perché cercare implica il fatto di avere bisogno. Un bisogno che non verrà soddisfatto fino al giorno sublime dell’incontro.

Ho compiuto 59 anni e mi sento molto lontano dal comprendere tanto amore.

“Perché ci ami?”, Gli chiedo spesso.

Mi sento come il bambino che chiede centinaia di volte alla madre se gli vuole bene. A ogni abbraccio e sorriso della madre e a ogni risposta affermativa richiede: “Ma mi vuoi bene?” E quando si convince che non c’è amore più grande sulla terra, che nessuno potrà mai amarlo come sua madre, si ferma a riflettere e poi aggiunge un’altra domanda: “Perché?”

LEGGI ANCHE:Tutti i sacramenti portano all’Eucaristia

C’è un’età in cui i bambini chiedono di tutto. Con Dio non ho superato quello stadio né quell’età. Non smetto di chiedere, cercare e indagare.

A volte mi fermo e dico: “Buon Signore, non ti infastidirò più con le mie domande. Confiderò semplicemente in te, perché so che mi vuoi bene”.

La conoscenza del cielo è un’altra delle mie inquietudini. A volte mi chiedo: “Come sarà?” Gesù ce ne ha parlato e ci ha detto come saremo alla nostra morte, e nonostante questo non smetto di chiedere. Vorrei che si aprisse una piccola apertura nella terra attraverso la quale poter guardare e parlarGli.

E dirgli che Gli voglio bene.

Mi sembra che sia stata Santa Teresa a dire: “Per me la preghiera è un impulso del cuore, un semplice sguardo al cielo”. Che splendida espressione!

Per me la finestra attraverso la quale posso guardare il cielo è l’Eucaristia.

Aspetto sempre con trepidazione il momento in cui il sacerdote eleva l’ostia consagrata e dice: “Il corpo di Cristo”.

Ho pensato che Gesù desidera che questo accada perché lo vediamo ed Egli possa vedere noi.

Ieri a Messa mi sono alzato, e quando il sacerdote ha elevato l’ostia ho saputo che mi guardava con quell’amore infinito con cui guarda tutti noi.

Che momento straordinario per l’adorazione…

LEGGI ANCHE:10 modi per innamorarsi profondamente dell’Eucaristia

Il cielo si unisce alla terra.

Gli ho sorriso e Gli ho detto:

“Sono qui, Gesù. Ti vedo”.

Ho sentito che sorrideva… e che rispondeva con gentilezza e tenerezza:

“Sono qui, Claudio. Anch’io ti vedo”.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
amore di diocieloeucarestiapreghiera
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha ...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni