Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconChiesa
line break icon

L'ultimo regalo del Papa a una bimba di 10 anni: facciamo una catena lunga fino al cielo

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 01/12/16

Si chiama Paolina, è della provincia di Taranto, ed è morta per una grave malattia. Nel giorno del suo funerale ha ricevuto una lettera speciale

La Chiesa di San Leopoldo Mandic a Massafra, cittadina alle porte di Taranto, era stracolma nel giorno del funerale della piccola Paolina. Centinaia di persone, lo scorso 23 novembre, hanno reso omaggio alla bambina di dieci anni, morta per una terribile malattia.

15310713_10210910306144715_2100021423_n

LA SORPRESA

Ma quello stesso giorno Paolina ha anche ricevuto il regalo più grande e inatteso. Durante l’omelia padre Michele ha letto la lettera inviata alla piccola da Papa Francesco.

La madre della bambina, infatti, aveva mandato a Bergoglio una lettera e delle foto della bambina con uno sguardo raggiante e gli occhioni blu, chiedendogli di benedirla e di pregare per lei. Francesco l’avrebbe ricevuta in Vaticano il 26 ottobre scorso, ma Paolina non è riuscita ad arrivare all’appuntamento perché stava già male per affrontare il viaggio (Farodiroma, 30 novembre).

lettera_papa_francesco

“FACCIAMO UNA CATENA LUNGA”

Ecco la lettera del Papa:

“Carissima Paolina,

le tue foto sono sulla mia scrivania, perché nel tuo sguardo veramente speciale io vedo la luce della bontà e dell’innocenza. Grazie per avermele inviate! Leggi questa lettera insieme alla tua mamma e il bacio che ora ti darà sarà il bacio del Papa. Unisco le mie mani alle tue e a quelle di tutti coloro che stanno pregando per te. Così facciamo una catena lunga che, sono sicuro, arriverà fino al cielo.

Però ricordati che il primo anello di questa catena sei tu, perché hai Gesù nel tuo cuore! Ricordalo! Perciò parla con lui, parla di te a lui, ma parla anche della mamma e del papà che hanno tanto bisogno di essere aiutati e confortati davanti ai passi così difficili che affrontano. Sarai certamente bravissima a suggerire a Gesù cosa fare per loro! Ricordati, per favore, di dirgli cosa deve fare anche per me, mentre io gli ricorderò cosa deve fare per te. Ti abbraccio forte forte e ti benedico con tutto il cuore, insieme ai tuoi genitori e ai tuoi cari. Francesco”.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
papa francescotestimonianze di vita e di fede
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni