Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconStile di vita
line break icon

4 malattie del cuore. Tu di quale soffri?

Leeo-CC

Aleteia Spagnolo - pubblicato il 29/11/16

Da quanto tempo non dici a qualcuno “Ti voglio bene”?

La mancanza di armonia interiore può produrre fondamentalmente quattro malattie gravi del cuore. Tutti soffriamo di un po’ di ciascuna, e bisogna curarle e guarire perché danneggiano troppo, sia se stessi che la convivenza con gli altri.

Queste quattro malattie vengono spiegate in dettaglio nel libro Nuestra vida afectiva (ed. Patris):

1. Analfabetismo sentimentale

È la malattia che ci impedisce di leggere i sentimenti e ci trasforma in ignoranti in campo affettivo. I sintomi? Insicurezza di fronte all’affetto altrui e incapacità di percepire le necessità degli altri.

Vi siete mai chiesti se vi siete trasformati in una specie di macchina fredda e distante, in generale o nei confronti di una persona in concreto? Questa specie di cecità impedisce di scoprire l’altro e le novità che custodisce sempre dentro di sé.

1

Attenzione, perché questa malattia distrugge o deteriora i rapporti che esigono il mantenimento della tensione argomentativa, come il matrimonio, e può sfociare in una noia fatale o nel riempirsi di norme e riti per mettere a tacere i sentimenti.

2. Personalità “alessitimica”

Chi ne soffre è incapace di parlare dei suoi sentimenti o di esprimerli. Attenzione, perché questa malattia è contagiosa e progressiva. I sintomi sono le molte ore extra di lavoro e davanti a uno schermo (cellulare, televisione, computer).

Vi siete mai sentiti come se casa vostra fosse diventata un hotel? Sapete dire queste tre parole: “Ti voglio bene”? O, come si chiede questo cantante cubano, da quanto tempo non dite a qualcuno che gli volete bene?

https://www.youtube.com/watch?v=66BBkqH9WJE

3. Immaturità affettiva

Quando soffrite di questa malattia cercate affetto ovunque. Siete incapaci di impegnarvi e di prendere decisioni per tutta la vita, come un eterno adolescente. Manca la stabilità e c’è sempre sete di amore, di affetti.

3

4. Malattia del successo

È forse la più diffusa al giorno d’oggi. Inizia in modo sottile e poi ci invade… L’intelligenza e la volontà si uniscono al servizio del successo e i sentimenti restano relegati da una parte, pensando di dar loro la libertà in un futuro indeterminato.

Si opta per la crescita economica, il benessere materiale e il successo professionale e si paga un prezzo molto alto. Lo pagano soprattutto i figli, che cresceranno senza scoprire, sviluppare ed educare i sentimenti. I genitori si perdono momenti della vita familiare che non torneranno più. Si esercitano la volontà e l’intelligenza per ottenere il successo, e si dimentica di amare, la tenerezza e le parole d’amore.

4

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni