Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconStorie
line break icon

Muore per 20 minuti, si sveglia all'improvviso e racconta di essere stato davanti a Gesù

CBSFDW

Best of Web - Aleteia Brasil - pubblicato il 22/11/16

Qualunque cosa sia avvenuta, i medici non sanno spiegarla

Zack Clements, di Brownwood (Texas, Stati Uniti), si è sentito male durante una lezione di ginnastica a scuola e ha avuto un arresto cardiaco sorprendente per tutti, visto che il 17enne era uno sportivo e aveva abitudini sane.

Il suo cuore si è fermato per venti minuti. Il ragazzo è stato portato d’urgenza in ospedale, dov’è rimasto per tre giorni in una specie di coma, dal quale si è poi svegliato all’improvviso come se nulla fosse accaduto.

Ma la cosa più sorprendente doveva ancora arrivare.

1

Quando si è svegliato, Zack ha riferito ai genitori, Billy e Theresa, quello che era successo nei venti minuti in cui era stato clinicamente morto.

Ha raccontato di aver visto un uomo con i capelli lunghi e la barba e di aver riconosciuto in lui le sembianze di Gesù. L’uomo gli avrebbe messo la mano sulla spalla dicendogli che sarebbe andato tutto bene.

Qualsiasi cosa sia accaduta a Zack, il fatto è che i 20 lunghi minuti di arresto cardiaco e l’improvviso recupero dei battiti del giovane hanno colpito i medici che lo hanno assistito, che non sanno spiegare cosa gli sia accaduto e soprattutto come possa essere sopravvissuto all’assenza di battito cardiaco.

Nella più scettica delle ipotesi, ciò che è evidente è che la vita ha molta più forza di quello che immaginiamo in genere – e merita di essere rispettata, preservata e curata con ogni sforzo, anche quando recuperarla sembra ormai impossibile.

2

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
gesù cristo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni