Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconSpiritualità
line break icon

5 modi per trovare la pace in mezzo al caos

Paulo Buchinho/Getty Images

Suor Theresa Aleteia Noble - pubblicato il 22/11/16

Una dritta: prima di fare qualsiasi altra cosa potreste volervi prendere una pausa dai social media per un po'!

Non so voi, ma negli ultimi giorni ho raggiunto il limite per quanto riguarda i social media. La quantità di odio, allarmismo, stereotipi, aggressività passiva e derisione che ho constatato in appena un paio di settimane è stata sufficiente a dissuadermi dall’accedere a Facebook e Twitter nei mesi a venire.

Cerco la pace in un mondo diventato fortemente divisivo, e sono abbastanza sicura che ci siano altre persone che stanno facendo lo stesso. Per questo, ho pensato di condividere con voi alcune delle cose che mi sono venute in mente.

1. Prendetevi del tempo per fare una pausa, per pregare

La preghiera non ci acceca nei confronti del mondo, trasforma la nostra visione del mondo

Thomas Merton

In periodi di forte ansia, ben poche persone si prendono il tempo per fermarsi un attimo prima di rispondere agli altri. Questa pausa non è una questione di secondi, ma di ore. Per fermarsi e riflettere prima di rispondere agli altri in modo simile a come farebbe Cristo dobbiamo pregare. Più siamo ansiosi, più tempo dovremmo dedicare alla preghiera. Se ciascuno si prendesse anche solo mezz’ora per pregare ogni giorno, cambierebbe il mondo.

LEGGI ANCHE:6 motivi per chiedere preghiere sui social media

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
pacepreghierasilenziosocial media
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni