Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Chiesa

10 donne che la maternità ha aiutato a diventare sante

Da sinistra a destra: Sant'Agostino e la madre Santa Monica, 1846. Sant'Anna, la Vergine e il Bambino con l'agnellino, Leonardo da Vinci, ca. 1503-1519.

Da sinistra a destra: Sant'Agostino e la madre Santa Monica, 1846. Sant'Anna, la Vergine e il Bambino con l'agnellino, Leonardo da Vinci, ca. 1503-1519.

Michael Rennier - pubblicato il 18/11/16

Essere madre a volte è una sfida. Lasciate che queste storie ispiratrici di madri diventate sante vi ricordino che state facendo un buon lavoro

Ci sono momenti in cui vostro figlio vi abbraccia e vi offre un disegno di voi due che vi stringete la mano circondati da cuoricini. Ci sono anche momenti in cui siete immerse nei panni sporchi fino al collo, vorreste disperatamente dormire e riuscite a malapena a far fronte alle esigenze della maternità.

Essere madre è allo stesso tempo un’enorme e splendida benedizione e una grande responsabilità, per cui aiuta sapere che ci sono moltissime donne che sono già passate per questa esperienza. Queste donne sono non solo sante che rappresentano un ottimo esempio di madre, ma pregheranno anche per voi e vi sosterranno.

1. Zélie

Zélie era una madre assolutamente ordinaria. Era sarta e viveva in una famiglia ordinaria con un matrimonio tranquillo e pieno d’amore, ma la sua santità mostra il valore della fede nella vita quotidiana e nella vocazione alla genitorialità. L’amore semplice e ordinario di una madre conta. È la forza più potente al mondo, come prova il fatto che due dei figli di Zélie siano stati esempi di santità. Una di loro, Santa Teresa, è forse la santa più amata della nostra epoca.

Il suo migliore suggerimento per i genitori: Amate i vostri figli, prendetevi cura di loro, parlate loro di Dio e vedete quello che Dio può fare con loro!

2. Gianna

Gianna è una santa del XX secolo, dottoressa e madre. Ha avuto sei figli, e la nascita della sua ultima figlia rivela la sua testimonianza di vita eroica. Nel 1961 era incinta quando i medici le dissero che aveva una cisti pericolosa all’utero che avrebbe complicato il parto. Disse loro di scegliere senza esitazione la vita di sua figlia anziché la sua nel caso in cui il parto fosse diventato pericoloso.

Sopravvisse al parto, ma una settimana dopo la nascita della figlia morì per le complicazioni. Sua figlia, anche lei Gianna, ha detto in seguito che tutta la vita della madre è stata un inno alla vita, alla gioia, all’amore nei confronti di Dio, della Madonna e della sua famiglia. In Gianna vediamo la forza di una madre di sacrificare tutto per i suoi figli.

LEGGI ANCHE:La preghiera più potente che una madre possa fare per i propri figli

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
figlimadrematernitàsantita
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni