Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Maggio |
Sant'Agostino di Canterbury
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Le strategie di Satana, Parte I: la tattica di Gezabele

jezebel-queen-of-israel-john-liston-byam-shaw

padre Robert McTeigue, SJ - pubblicato il 16/11/16

C’è un altro passo che spesso viene trascurato. Le ferite nella nostra anima devono essere riempite di bontà, virtù e grazia. Il pentimento, la vera conversione, la vera trasformazione in Cristo sono quindi una questione di santo desiderio. Riguardano il corpo, l’anima, l’impegno, la volontà, la mente, la grazia e il sangue. Qualsiasi altra idea di conversione è una fantasia. La strategia di Gezabele ci ruba i nostri desideri santi e instilla nel nostro cuore le false promesse di idoli assassini.

Questa settimana leggiamo il primo e il secondo Libro dei Re. Prendiamo nota di come la persona di Gezabele sia l’incarnazione della strategia satanica di Gezabele, e poi meditiamo sull’immagine terrificante della punizione del Signore per i seguaci di Gezabele in Apocalisse 2. Gesù dice che dobbiamo essere astuti come serpenti e innocenti come colombe (Matteo 10, 16). Solo allora potremo realizzare il nostro compito, ovvero sia resistere alla strategia di Iezabele che sconfiggerla.

_____

Padre Robert McTeigue, S.J., è membro della provincia del Maryland della Compagnia di Gesù. Docente di Filosofia e Teologia, ha insegnato nell’America Settentrionale e Centrale, in Europa e in Asia, ed è noto per le sue lezioni di Retorica ed Etica Medica. Ha una lunga esperienza di direzione spirituale, ministero di ritiri e formazione religiosa, e attualmente è impegnato nel ministero pastorale nelle parrocchie.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE:Un esorcista in guerra contro satana con l’arma della preghiera

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
debolezzadiavolopeccatipentimentosant'ignazio di loyolaseduzione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni