Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Scienziato americano che ha studiato 40.000 casi: la preghiera ha il potere di curare le malattie

Creative Commons
Condividi

Diverse ricerche mediche hanno sottolineato l’effetto della preghiera e della meditazione sulla salute umana

Quando effettuate regolarmente, la preghiera e la meditazione aumentano l’attività del cervello in modo simile a quello che accade con la comunicazione, funzionando da “allenamento fisico” per la mente e portando allo sviluppo cerebrale e anche alla cura di varie malattie.

Altri studi precedenti e successivi a quello del dottor Newberg hanno sottolineato lo stesso fenomeno.

Un’esperienza pubblicata sulla rivista Cancer, della Società Americana per il Cancro, attesta che i pazienti con solide convinzioni spirituali reagiscono meglio ai trattamenti.

I ricercatori del Moffitt Cancer Center, della Florida, hanno osservato che le persone che credono in una “forza superiore” hanno una migliore convivenza sociale e più salute fisica e mentale rispetto a quelle che affermano di non credere.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE: Andare a Messa migliora la salute?

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni