Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 11 Aprile |
Sabato dell'Ottava di Pasqua
home iconStorie
line break icon

Il misterioso frate che salvava i soldati durante la II Guerra Mondiale

Riproduzione/Facebook

Guerras e Suas Curiosidades - pubblicato il 09/11/16

Indovinate chi era!

Durante la II Guerra Mondiale, si diffuse la storia di un frate misterioso che appariva in mezzo al campo di battaglia per salvare i soldati e sviava gli aerei da rotte che in seguito si scoprì che interessavano aree abitate da civili, oltre ad altri fatti prodigiosi.

Un pilota di bombardiere delle Forze Armate statunitensi riferì di aver visto quel frate nel cielo dell’Oceano Pacifico, e giurò che lo avesse salvato.

L’aereo stava volando verso l’aeroporto dove sarebbe atterrato dopo aver scaricato le sue bombe quando venne danneggiato da un aereo da caccia giapponese.

“L’aereo”, disse il pilota, “esplose prima che l’equipaggio avesse la possibilità di saltar fuori con il paracadute. Solo io riuscii a uscire dal velivolo, e non so come. Provai ad aprire il paracadute ma senza riuscirci. Mi sarei sfracellato al suolo se non avessi ricevuto l’aiuto di un frate che mi apparve in aria. Aveva la barba bianca, mi prese tra le braccia e mi depositò dolcemente all’aeroporto”.

“Nessuno mi voleva credere, ma a causa della mia presenza dovettero farlo, perché era impossibile che fossi sopravvissuto a una caduta libera. Riconobbi il frate che mi salvò la vita quando, alcuni giorni dopo, mi diedero una licenza e andai a casa. Fu allora che vidi il religioso nelle fotografie di mia madre. Mi disse che aveva chiesto a padre Pio di prendersi cura di me”.

  • 1
  • 2
Tags:
miracolisan pio da pietrelcinaseconda guerra mondiale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
2
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
3
POGRZEB Z URNĄ
Toscana Oggi
Conservare le ceneri dei defunti in casa, ecco perché la Chiesa d...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
6
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
7
christian couple
Orfa Astorga
Coppia e religione: quando la “mescolanza” non è sana
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni